Calciomercato Atalanta, grande colpo: ecco chi arriva

Calciomercato Atalanta. Nuovo rinforzo per Gasperini. Sta per arrivare a Bergamo l’esperto difensore bosniaco Sead Kolasinac. Il giocatore nell’ultima stagione ha giocato in Ligue 1 e ha trovato l’accordo con la società di Percassi.

Calciomercato Atalanta: i dettagli dell’affare Kolasinac

Kolasinac era in scadenza di contratto con l’Olimpique Marsiglia e arriva all’Atalanta a parametro zero trovando direttamente l’accordo con la società bergamasca. Il bosniaco firmerà un contratto biennale con opzione per un altro anno. Nelle prossime ore l’esterno mancino è atteso per le visite mediche di rito per poi porre la firma sul contratto.

Si tratta di un rinforzo importante per Gasperini vista l’esperienza internazionale del giocatore in un gruppo formato da tanti giovani già affermati o che si devono ancora formare.

Calciomercato Atalanta: la carriera del bosniaco

Il giocatore, classe 1992, è cresciuto nel settore giovanile dei tedeschi dello Schalke 04, dove fa il suo esordio prima nella seconda squadra per poi fare il salto nella Bundesliga. Nella squadra tedesca diventa il perno principale della difesa per cinque anni tra il 2012 e il 2017.

Poi arriva il grande salto in Premier con l’Arsenal dove ci resta tre anni con qualche stagione di alti e bassi. Nel 2020 torna di nuovo allo Schalke per poi tornare nuovamente all’Arsenal per fine prestito prima di approdare al Marsiglia la passata stagione dove disputa una buon campionato segnando anche quattro reti. Il difensore può vantare anche delle presenze nel Mondiale del 2014 in Brasile con la maglia della Bosnia Herzegovina.

Il bosniaco è nel pieno della maturità e può garantire un ottimo rendimento anche nell’Atalanta.

Calciomercato Atalanta: caratteristiche tecniche di Kolasinac

Sead Kolasinac è un terzino sinistro che nel corso della sua carriera è stato impiegato anche come difensore centrale o addirittura come mediano di rottura davanti alla difesa. Con Gasperini immaginiamo che può giocare nei tre dietro nel 3-4-2-1 o come esterno di centrocampo che fa tutta la fascia.

Il bosniaco ha grande forza fisica, senso tattico e una buona tecnica per essere un terzino sinistro.