Calciomercato Salernitana: chi è il nuovo portiere Benoit Costil

Calciomercato Salernitana. Primo colpo di mercato per i granata. La società ha ufficializzato l’arrivo dell’esperto portiere francese Benoit Costil. L’estremo difensore ha già svolto tutte le visite mediche ed è già a disposizione del mister Paulo Sousa.

Calciomercato Salernitana: i dettagli dell’accordo

Il portiere è reduce dall’ultima stagione al Lille. Arriva alla Salernitana a parametro zero firmando un contratto di un anno con i granata. Sarà sicuramente il vice di Ochoa. I campani, quindi, in porta possono contare su due giocatori esperti e dall’ottima esperienza internazionale. Le buone squadre si iniziano a costruire da dietro.

Costil, inoltre, è stato già allenato da Paulo Sousa che lo ha avuto ai tempi del Bordeaux. Quindi è un giocatore già pronto e che può entrare subito nei meccanismi della squadra.

Calciomercato Salernitana: la carriera del portiere

Costil inizia la sua carriera al Caen, nel 2005 in Ligue 2. In questa categoria ci rimane per sei anni cambiando anche casacca approdando prima al Vannes e poi al Sedan. Il salto nel massimo campionato francese arriva nel 2011 al Rennes dove ci rimane per ben sei anni dove supera abbondantemente le 200 presenze.

Nel 2017 approda al Bourdeaux dove nel 2019 incrocia l’attuale tecnico granata Paulo Sousa. Con la maglia dei girondins collezione ben 162 presenze. Le sue ultime squadre della Ligue 1 sono l’Auxerre e il Lille dove il suo numero di presenze si è drasticamente ridotto.

Calciomercato Salernitana: caratteristiche tecniche

Benoit Costil è un portiere ben strutturato fisicamente col suo metro e ottantotto. Abile tra i pali, è agile sia sui tiri bassi che nelle uscite alte. Non disdegna di parare qualche rigore pur non essendo uno spacialista a neutralizzarli.

È un portiere di sicuro affidamento e questo lo attesta l’alto numero di presenze in Ligue 1 e qualche presenza anche in Europa League con una partecipazione con la nazionale francese. La Salernitana in porta, con lui e Ochoa si è affidato a mani sicure, anche perchè avere un buon portiere ti garantisce una bella fetta di punti che per i granata sono preziosi per ottenere la salvezza.