Il calciomercato estivo sta per arrivare al termine. In queste ultime ore ci sono ancora tanti affari in corso e trattative concluse per completare in maniera definitiva le rose e affrontare questa prima parte di stagione che sarà anomala per via dei mondiali in Qatar che si svolgeranno a Novembre con la relativa sosta che durerà fino a Gennaio.

Calciomercato: gli affari conclusi

Tra gli affari conclusi più importanti di questo ultimo giorno di calciomercato spiccano quelle di Empoli e Salernitana. I toscani si sono aggiudicati in prestito, l’attaccante croato Marko Pjaca dalla Juventus che darà sicuramente esperienza ad una formazione giovane come quella di Zanetti.

I campani invece hanno fatto il botto più grosso. Infatti è ufficiale l’arrivo in prestito dall’Hertha Berlino della punta polacca Piatek. Per la Salernitana si tratta di un bel colpo e il patron Iervolino ha puntato molto su di lui per salvarsi in maniera tranquilla.

Movimenti anche per le due neopromosse Lecce e Cremonese. I salentini prelevano in prestito dal Bordeaux l’attaccante francese Remì Oudin, mentre per i lombardi dal Bruges arriva il difensore scozzese Hendry.

Il Verona ha acquistato l’austriaco Hrutisc dall’Eintracht Francoforte a titolo definitivo. Stessa nazionalità quella di Stefan Posch che passa al Bologna in prestito.

Calciomercato: le trattative in corso

Per quanto concerne le trattative ancora in piedi, ci sono da registrare movimenti da parte delle big sia in entrata che in uscita. Zhang pare essersi convinto ad ingaggiare Francesco Acerbi dalla Lazio dopo le continue pressioni sia di Marotta, ma soprattutto di Simone Inzaghi che da settimane invoca l’arrivo di un difensore.

Il Milan ha rifiutato un’offerta di 100 milioni per Rafael Leao da parte del Chelsea. La Juventus dopo i tanti acquisti vuole sfoltire la rosa: sembra in dirittura d’arrivo la cessione in prestito del centrocampista brasiliano Arthur al Liverpool. Il giocatore nelle prossime ore può volare in Inghilterra per sostenere le visite mediche con i Reds.

Per quanto riguarda il Napoli, è in dirittura d’arrivo la cessione di Ounas al Lille. Agli azzurri andranno 3 milioni di euro, più 1 di bonus e il 40% sulla futura rivendita. In entrata possibilità ridottissime per arrivare a Navas.

Calciomercato: le regine del mercato

La palma di regina di questo calciomercato vanno sicuramente a Napoli e Roma. Per i partenopei non era facile sostituire gente come Mertens, Insigne, Ospina, Fabian Ruiz e Koulibaly, ma sono riusciti comunque ad allestire una rosa competitiva abbassando il monte ingaggi. I giallorossi con Dybala, Matic e Wijnaldum (che si è infortunato) potranno ambire ai primi posti. Positivo anche il mercato della Lazio dove Lotito ha preso i giocatori idonei al gioco di Sarri.

Ordinaria amministrazione per le milanesi e la Juventus che hanno puntellato la rosa dove era necessario.

Per quanto riguarda le piccole spicca la Salernitana che ha speso molto per prendere gente di esperienza e il Monza dove però sta incontrando difficoltà in campionato. Tutto da scoprire il mercato di Lecce e Cremonese che hanno puntato su tanti giovani che possono esplodere.

In basso alla classifica ci sono Verona, Sampdoria e Sassuolo dove hanno ceduto molto, ma i rimpiazzi sono tutti da verificare.

Indice dei contenuti