Bayern Monaco Benfica è la quarta gara del girone E della Champions League 2021/22 per entrambe le formazioni. Per la squadra di Nagelsmann una vittoria significherebbe di fatto ipotecare il passaggio del turno con due giornate di anticipo, considerata la classifica e lo scontro diretto già vinto all’andata sia contro i portoghesi che contro il Barça. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla sfida in quest’articolo.

Bayern Monaco Benfica: come arrivano alla gara

La partita si gioca martedì 2 novembre alle ore 21 alla Fussball Arena Munchen di Baviera, già noto con il nome Allianz Arena, nell’impianto che ormai tradizionalmente da qualche anno ospita le gare della formazione di casa. La gara sarà diretta da una sestina arbitrale di nazionalità polacca guidata dal signor Marciniak.

Il Bayern Monaco ha agevolmente vinto le prime tre sfide del girone che attualmente comanda a punteggio pieno. Dopo l’esordio “col botto” al Camp Nou, in cui ha battuto il Barça in casa sua per 0-3, sono arrivati il 5-0 interno alla Dinamo Kiev e la vittoria di due settimane fa contro il Benfica al Da Luz per 0-4. I bavaresi non sembrano avere avversari al loro livello in questo girone. Anche in BundesLiga il Bayern comanda, ma con meno margine: è primo a 25 punti dopo 10 partite con una sola lunghezza di vantaggio sul Borussia Dortmund. È reduce dalla vittoria esterna per 2-5 contro l’Union Berlino.

Il Benfica è secondo nel girone con i suoi 4 punti, conquistati con una vittoria sul Barcelona e un pareggio contro la Dinamo Kiev. Considerato il calendario e l’andamento del gruppo, si giocherà con ogni probabilità contro i blaugrana il passaggio del turno agli ottavi di finale. In campionato la squadra è attualmente terza in classifica con 25 punti raccolti in 10 finora disputate: ha pareggiato l’ultima contro l’Estoril ed è stata superato dalla coppia formata da Porto e Sporting CP.

Bayern Monaco Benfica: i precedenti

Agli otto precedenti tra le due squadre precedenti a quello di due settimane fa, va sommata la gara di andata giocata al Da Luz. Questo significa che al momento i precedenti in questa competizione tra le due formazioni sono ben nove, e che il bilancio è favorevole ai bavaresi, che conducono nettamente con sei vittorie e tre pareggi: mai i lusitani hanno battuto il Bayern nella massima competizione europea. Di conseguenza anche il conto delle reti (23-5) è pesantemente sbilanciato a favore dei tedeschi.

Bayern Monaco Benfica: il pronostico

Partita dal pronostico decisamente decisamente sbilanciato a favore dei padroni di casa: la vittoria interna, esito 1, paga soltanto 1.16 volte la posta in gioco, a fronte di quote sensibilmente più alte per il pareggio (8.0) e la vittoria esterna (data addirittura a 17.0). La gara sarà con ogni probabilità poco equilibrata, ma la vittoria del Bayern Monaco è sottopagata ed è inutile esporsi al rischio di sorprese per una vincita trascurabile. Consigliamo pertanto di puntare sull’esito OVER 2.5 che almeno ha un moltiplicatore di 1.28 in caso di vincita.

Le probabili formazioni

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Süle, Upamecano, Hernández; Kimmich, Goretzka; Gnabry, Müller, Sané; Lewandowski. Allenatore: Nagelsmann.
BENFICA (3-4-3): Vlachodimos; Otamendi, Vertonghen, Morato; Làzaro, Mario, Weigl, Grimaldo; Pizzi, Yaremchuk, Nunez. Allenatore: Jorge Jesus

Bayern Monaco Benfica: dove vederla

Bayern Monaco Benfica sarà visibile per gli abbonati Sky, e sarà trasmessa in diretta su Sky Sport, canale numero 254 del satellite. Essendo evento i cui diritti sono gestiti da Sky, la partita sarà visibile anche sulle app di streaming Sky Go (riservata agli abbonati al satellitare) sia su NOW, la piattaforma di solo streaming che, per quanto concerne lo Sport, prevede un abbonamento mensile da circa 15 Euro.

Non è prevista la trasmissione su Mediaset, né su Amazon Prime Video, che invece ha i diritti per alcune delle gare che si giocano al mercoledì. C’è la possibilità di vedere la partita Bayern Monaco Benfica su Infinity+, la piattaforma di riproduzione in streaming multidispositivo (PC, Tablet, Smartphone, Smart TV) di contenuti di proprietà di Mediaset. In questo caso occorre registrarsi e sottoscrivere un abbonamento al costo di 7,99€ al mese.