Paolo Fox è ritornato con la conclamata ed apprezzata puntualità che contraddistingue l’astrologo nato a Roma oramai 60 anni fa, divenuto una certezza nelle ultime decadi grazie ad una grande affidabilità.

Oroscopo Paolo Fox: le previsioni per domani 3 marzo 2022

ArieteLamentarsi a volte va bene ma a nessuno piace percepire un “piagnisteo” perenne. Ricordatevi quanto potete essere fastidiosi quando questo accade.

Toro – Concentratevi sulla vostra famiglia e sui vostri affetti, visto che avete avuto una tendenza un po’ distaccata di recente.

Gemelli – Date retta al vostro corpo e rilassatevi, anche se la vostra mente è particolarmente fertile. Non sobbarcatevi di impegni.

Cancro –Siete già delle personalità molto sensibili e silenziose, queste peculiarità saranno accentuate nel breve periodo.

Leone – Le avversità non vi spaventano ma anzi vi stimolano. Cercate solo di non farle accumulare altrimenti sarà difficile gestirle con la solita maestria.

Vergine – Avrete tante ottime idee ma non c’è tempo materiale e forse neanche le risorse per metterle in pratica. Non abbiate paura a chiedere supporto.

Bilancia – Meglio procedere per la strada della diplomazia e non quella del contrasto puro. Ci sarà tempo di “dare battaglia” ma non ora.

Scorpione – Siate più decisi in merito alle vostre scelte, indifferentemente dal loro successo o fallimento. Le vostre idee sono sopratutto vostre, preparatevi a difenderle.

Sagittario – Interessante ciò che accadrà nelle prossime ore, anche se avrete pieni poteri quindi eventuali successi o fallimenti saranno imputabili solo alla vostra persona.

Capricorno – Il vostro partner potrebbe apparire sfuggente, quasi evasivo, ma è una fase passeggera. I single potranno soffrire di solitudine ma anche qui dovrete pazientare un po’.

Acquario – Aprite bene le orecchie, qualcuno potrebbe giudicarvi in maniera errata e sarà opportuno “correggere” questa visione.

Pesci – Tagliare qualche “ramo secco” nella vostra vita sarà giusto, ma fatelo senza apparire eccessivamente distaccati. A volte è meglio usare la diplomazia.