Manca poco alla grande sfida dell’Estadio Nuevo Mirandilla Cadice-Siviglia. Il Siviglia di Julen Lopetegui contro il Cadice che vuole salvarsi ma al momento è al penultimo posto in classifica.

Cadice-Siviglia: quello che c’è da sapere

Il Siviglia ha pareggiato con il Barcellona mantenendo il secondo posto all’inseguimento del Real Madrid. La sua posizione per ora è stabile tra le squadre che disputeranno la prossima Champions League.

Il Cadice dopo lo 0-0 contro il Real Madrid cerca il colpaccio anche contro gli andalusi per togliersi fuori dalla zona pericolosa della classifica.

Qui Cadice: Negredo non basta

Negredo è il leader indiscusso del Cadice ma per ora ha segnato solamente 2 reti. Cervera non sta riuscendo a trovare la quadra, ha solo 14 punti in 18 partite e deve invertire la rotta se vuole salvarsi.
Ecco la probabile formazione del Cadice:

CADICE (4-3-3): Ledesma; Akapo, Fali, Haroyan, Espino; Fernandez, Jonsson, Alarcon; Chapela, Negredo, Bastida. Allenatore: Alvaro Cervera.

Qui Siviglia: torna Jesus Navas

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Navas, Gudelj, Fernando, Augustinsson; Rakitic, Delaney, Jordan; Gomez, Mir, Ocampos. 

Lopetegui si affida in attacco al Papu Gomez, Rafa Mir come centravanti e Ocampos libero di svariare. Centrocampo di qualità con Joan Jordan e Rakitic e Delaney.

Ancora out Oliver Torres, Suso e Lamela importanti per la squadra andalusa. Potrebbe entrare nella ripresa il bomber En-Nesyri. Fernando dovrebbe giocare in difesa con il rientrante Jesus Navas.

Cadice-Siviglia: dove vederla

Cadice-Siviglia è in programma questa sera alle 21.15 su DAZN.  All’Estadio Nuevo Mirandilla sarà una partita spettacolare e molto tattica. Il pronostico è a favore del Siviglia che inseguono questa importante vittoria e il titolo che manca dal 1945-46.

L’ultimo derby andaluso è finito 3-0 per i nervionenses, tutto sembra andare ancora a favore della squadra di Lopetegui ma il pallone è rotondo e il Cadice venderà cara la pelle.

Photocredit: Cadice