Branko ritorna puntuale nel primo giorno utile, dopo aver fornito le proprie “proiezioni” astrologiche in relazione all’intero anno nuovo. Come inizia il mese di gennaio per questi segni?

Oroscopo Branko: le previsioni per domani 4 gennaio 2022

Ariete – Ritornerà con “prepotenza” una dose di apatia diffusa, a causa di qualche dettaglio relativo al vostro lavoro che vi è probabilmente sfuggito.

Toro – La settimana è iniziata ma più di qualcosa non vi sembra ancora totalmente regolarizzata, sopratutto in relazione alla situazione sentimentale. Migliore sarà la serata.

Gemelli – Qualcuno richiederà la vostra presenza e la vostra capacità ma sarete insolitamente restii. Se non avete realmente motivazioni per esitare, siate disponibili.

Cancro – Molti impegni vi aspettano ma fondamentalmente è quello che volete. In questo periodo state cercando il confronto e lo scontro.

Leone – Fin troppo precipitosi, come spesso vi è capitato di essere nella seconda parte di 2021: cercate di smussare almeno un po’ questo lato del vostro carattere.

Vergine – Troppe notizie ed informazioni vi manderanno fuori strada, perciò meglio optare per un atteggiamento semi-impermeabile a tutto, almeno fino a mercoledì.

Bilancia – Nonostante le faccende giornaliere, riuscirete inaspettatamente ad avere molto più tempo libero di quanto preventivato.

Scorpione – Avete sbagliato qualche “mossa” lavorativa di recente ma tutto ciò non porterà a conseguenze negative. Siate diplomatici.

Sagittario – Troppi pensieri per la testa, cercate di mettere da parte quelli inutili o perlomeno non così urgenti, necessitate un po’ di tempo per voi stessi.

Capricorno – Un po’ troppo freddi e distaccati con tutti, in un certo senso anche con voi stessi: i vostri bisogno saranno lasciati per un po’ da parte, concentratevi sul lavoro.

Acquario – Ottime nuove dal fronte sentimentale, arriverà un’ottima notizia da fonti inaspettate.

Pesci – Fiducia in voi stessi in aumento ma ciò non dovrà diventare “spocchia” solo perchè il lavoro sta andando molto bene.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews