Teo Mammuccari, famosissimo presentatore, da tempo alla guida de Le Iene e Tu si que vales, entrambi format targati Mediaset. In tempi recenti lo storico conduttore romano, a lungo legato con l’ex velina di Striscia Thais Souza Wiggers, ha parlato degli effetti della fine della a relazione con l’ex compagna.

Carriera

Teo Mammuccari è nato a Roma il 12 agosto 1964. Dopo il diploma si dedica quasi immediatamente al mondo dello spettacolo, dopo aver fatto l’animatore, inizia a dedicarsi a tempo pieno alla televisione dapprima come attore in Scherzi a Parte e poi come inviato di Le Iene, oltre ad una lunga conduzione del programma Seven Show su Europa 7.

Acquisisce grande fama a partire dai primi anni 2000 per gli scherzi telefonici che inscena nel programma Libero, format dove mette in evidenza anche doti di cantante “demenziale”.

Successivamente presenta programmi come Veline, Velone, Mio fratello è pakistano, Distraction e Cultura moderna, oltre a Tù Sì Que Vales a partire dal 2016 in poi. Da qualche anno è ritornato a Le Iene come conduttore.

Teo Mammuccari malattia: ecco di cosa soffre il conduttore delle Iene

E’ stato il compagno Thais Souza Wiggers, dal 2006 al 2009. La coppia ha avuto una figlia nel 2008, chiamata Julia.

Come reso noto di recente, Teo Mammuccari, nonostante abbia mantenuto un buon rapporto con l’ex fidanzata, non è “uscito bene” dalla relazione sopratutto dal punto di vista psicologico.

La fine del rapporto ha infatti provocato in lui una forte depressione, che è perdurata diversi anni, al punto che è stato necessario un percorso psicologico garantito da un esperto, ossia uno psicanalista.

Solo dopo molto tempo ed importanti risorse investite, il conduttore televisivo ha trovato un equilibrio, ed è riuscito allo stesso tempo a mantenere un rapporto solido e maturo con la madre di sua figlia.