Essere taciturni evidenzia una conclamata “scelta” di parlare poco, e spesso viene associata alla timidezza. In realtà rispetto a quest’ultimo tratto una personalità che utilizza poche volte l’uso della parola rispetto alla media può essere motivato da altre ragioni.

Sicuramente imbarazzo, ma anche una concreta volontà da parte di chi preferisce ascoltare prima di esporsi. Anche chi ha il cosiddetto “dono della sintesi” solitamente non ha bisogno di risultare un chiacchierone vero e proprio.

Lo zodiaco “evidenzia” alcuni segni zodiacali come quelli tradizionalmente più taciturni in assoluto, quali sono?

I 4 segni zodiacali più taciturni: ci sei anche tu tra questi?

Scorpione

Ha bisogno dei propri spazi e tempi, e quindi anche del silenzio: Scorpione comprende molto bene questo concetto ecco perchè detesta le parole superflue, e non è un caso che le parole che pronuncia risultino quasi sempre molto chiare e concise. Non ama molto i giri di parole.

Pesci

E’ un introverso, un discreto timido. Non “odia” parlare molto ma è costantemente “vittima” da tantissimi pensieri che in alcuni casi contribuiscono ad alimentare un profondo senso di insicurezza che è uno dei tratti tipici del segno. Tuttavia questo contribuisce a renderli misteriosi, in senso indubbiamente positivo.

Capricorno

Meno timido e più “volontariamente” taciturno il segno del Capricorno, famoso per la grande pazienza ma anche capacità “strategica”.

Se non parla è perchè preferisce ascoltare e valutare. Provare a cambiare l’indole del Capricorno e forzandolo ad essere un chiacchierone, solitamente ha esiti non proprio positivi, anzi.

Vergine

Si definisce raramente un taciturno ma almeno dall’esterno, Vergine è uno che parla “poco” ma solitamente lo fa quando serve. E’ il vero “strategico” dello zodiaco, non parla a vanvera neanche quando è portato ad agire d’impulso, cosa che non è nelle sue corde.

Le parole sono considerabili come uno strumento secondo i nati sotto questo segno: ad utilizzarle male si perde l’efficacia delle stesse.

segni