Inter-Milan non solo è il derby della città di Milano ma è anche il big match della 24a giornata di Serie A, che si giocherà sabato 5 febbraio alle ore 18:00.

Inter-Milan: come arrivano alla gara

L’Inter è la capolista del campionato con 4 punti di vantaggio proprio sui cugini rossoneri e sul Napoli ma con una partita in meno. Prima della sosta ha sconfitto il Venezia per 2-1 in casa e fino ad ora ha perso solo una gara. E’ attesa da un ciclo molto duro, infatti dopo il derby sarà ospite del Napoli al Maradona, se dovesse superare queste due gare indenne sarebbe sicuramente la favorita per il titolo anche quest’anno.

Il mercato di gennaio ha portato due ottimi elementi alla corte di Simone Inzaghi, si tratta di Caicedo che il tecnico conosce benissimo e dell’ex atalantino Gosens, che però non sarà a disposizione fino a metà mese.

Il ruolino di marcia casalingo degli interisti è formidabile con 9 vittorie e 2 pareggi anche se questo varrà poco nel derby.

La squadra di Inzaghi proverà ad allungare sul Milan dopo l’1-1 dell’andata.

Il Milan è in un periodo di calo, infatti nelle ultime 2 giornate ha conquistato solo un punto contro la Juventus, prima ha perso in casa contro lo Spezia per 1-2. I rossoneri dovranno giocare per la vittoria per poter puntare ancora allo scudetto.

Il mercato di gennaio non è stato all’altezza delle aspettative perchè è arrivo il solo Lazetic, attaccante di prospettiva ma non ancora pronto per il campionato di Serie A.

Le probabili formazioni

Le scelte di Inzaghi sono già chiare, in avanti ci saranno Dzeko e Lautaro, unico ballottaggio quello che riguarda Dumfries e Darmian con quest’ultimo in leggero vantaggio. Caicedo partirà dalla panchina.

Pioli invece non potrà contare su Ibrahimovic ancora infortunato e restano in dubbio Rebic e Tomori. Kessie dovrebbe soffiare il posto a Diaz.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, Kessie, Leao; Giroud.

 Dove vederla

A raccontare Inter-Milan in diretta su DAZN sarà Pierluigi Pardo. Al suo fianco, nel ruolo di seconda voce, ci sarà invece Marco Parolo.

Inter-Milan sarà visibile anche in diretta streaming, sempre tramite DAZN: in questo caso gli abbonati potranno accedere al sito della piattaforma oppure scaricare l’app, in entrambi i casi su dispositivi come pc, smartphone o tablet.