Roma Atalanta è uno degli anticipi del sabato della ventottesima giornata del Campionato di Serie A 2021/22. La sfida si configura come un vero e proprio spareggio per le posizioni che valgono la qualificazione alle prossime competizioni UEFA, benché l’Atalanta sia nettamente in vantaggio. Scopriamo qualcosa in più sulla sfida in quest’articolo.

Roma Atalanta: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 5 Marzo 2022 alle ore 20.45 allo Stadio Olimpico di Roma, nell’impianto che ospita tradizionalmente le gare di casa.

La sfida sarà diretta dall’arbitro Massa, coadiuvato dagli assistenti signori Tegoni e Lo Cicero. Il quarto uomo sarà Sozza, mentre al VAR ci sarà Di Bello, aiutato dal signora Ranghetti.

La Roma arriva alla gara con la sesta posizione in classifica: ha 44 punti in 27 partite giocate, frutto di tredici vittorie, cinque pareggi e nove sconfitte.

La squadra allenata da Mourinho è reduce dalla vittoria per 0-1 sul campo dello Spezia arrivata grazie ad un rigore in pieno recupero. Vittoria arrivata dopo tre pareggi consecutivi e un momento di forma non particolarmente brillante.

La formazione giallorossa è ancora impegnata anche in Uefa Conference League dove affronterà il Vitesse nel turno degli ottavi: la gara di andata è prevista per la metà della prossima settimana.

L’Atalanta è invece quinta in classifica con 47 punti in 26 partite frutto di tredici vittorie, otto pareggi e cinque sconfitte.

La squadra di Gasperini sembra aver ritrovato brillantezza dopo un periodo di appannamento. Arriva infatti dalla brillante vittoria per 4-0 in casa contro la Sampdoria, seguita al passaggio del turno in Europa League contro l’Olympiacos.

I nerazzurri affronteranno agli ottavi il Bayer Leverkusen, attualmente terzo in BundesLiga.

Roma Atalanta: PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico molto equilibrato per questa sfida, che vede quote che riproducono la tripla del vecchio totocalcio. La vittoria interna e quella esterna sono vicinissime, se non quotate addirittura allo stesso modo da alcuni bookmakersi, intorno a 2.50.

Il pareggio, considerato l’esito meno probabile, paga invece fino a 3.50 volte la posta in gioco. In effetti in questi casi il pari finisce per essere spesso l’esito più giocato. Noi però crediamo che l’Atalanta viva un momento di forma nettamente migliore e punteremmo qualcosa sull’esito 2. 

Se volete una quota più prudente, potreste decidere di puntare qualcosa sull’esito GOAL/GOAL. Una partita Roma Atalanta con entrambe le squadre a segno paga un moltiplicatore da 1.56.

Roma Atalanta: LE PROBABILI FORMAZIONI

Mourinho confermerà la difesa a tre uomini che ha garantito maggiore solidità di recente, schierando Karsdorp a destra e uno tra Vina e Maitland-Niles a sinistra.

A centrocampo è lotta a tre per una maglia accanto a Cristante: favorito Mkhitaryan, ma scalpita Sergio Oliveira al rientro. Sulla trequarti confermatissimo capitan Pellegrini a sostegno di Zaniolo e Abraham.

Gasperini in piena emergenza sia in attacco, dove mancano Ilicic e Zapata, e Muriel e Malinovsky non sono al meglio, sia in difesa. Nel reparto arretrato assente Toloi.

Ci sarà Pasalic ad agire da punto di riferimento mobile con Boga e Koopmeiners a sostegno. In difesa Djimsiti e Palomino ai lati di Demiral, con Hateboer e Zappacosta sulle fasce.

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Mkhitaryan, Vina; Pellegrini; Zaniolo, Abraham. Allenatore: Mourinho

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Zappacosta; Koopmeiners; Pasalic, Boga. Allenatore: Gasperini

Roma Atalanta: DOVE VEDERLA

Roma Atalanta sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22.

DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita. DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews