Più di qualche sorpresa nell’appena conclusa 5° giornata di Serie A 2022/23, che ha evidenziato i progressi di diverse compagini, ma ha anche diversi “stop” importanti. La 5° giornata di Serie A è “andata in scena” nel weekend tra il 3 ed il 4 settembre 2022.

Serie A, 5° giornata: il derby è rossonero, cadono le romane

Fiorentina – Juventus 1-1

Un altro segno X per la viola che stavolta “sta stretto” agli uomini di Italiano, che subiscono il gol di Milik nei primi minuti, prima di trovare la rete di Kouamè alla mezz’ora. I viola hanno la possibilità del sorpasso con un rigore fischiato a favore, ma Jovic si fa ipnotizzare da Perin.

Milan – Inter 3-2

Spettacolare derby di Milano che certifica l’attuale momento di forma dei rossoneri e uno decisamente meno a fuoco dei “cugini” nerazzurri. Brozovic e Leao segnano le prime reti, poi un errore di impostazione causa il gol di Giroud ed il secondo gol di Leao arriva nel secondo tempo. Inutile ai fini del risultato la rete di Dzeko.

Lazio – Napoli 1-2

Prima sconfitta stagionale della Lazio di Sarri che si porta in vantaggio con la rete di Zaccagni nei primi minuti, ma la compagine partenopea con il passare dei minuti “schiaccia” le aquile e trova il pareggio su corner grazie a Kim, prima di trovare la rete del sorpasso con Kvaratskhelia.

Cremonese – Sassuolo 0-0

Primo punto stagionale per i grigiorossi, e terzo pareggio di fila per il Sassuolo. gara vivace ma con poche occasioni nette.

Spezia – Bologna 2-2

Interessante sfida tra bianconeri e felsinei, che passano in vantaggio grazie ad Arnautovic. Lo Spezia trova il pareggio al tramonto del primo tempo con Bastoni. Nella seconda frazione Schouten se la butta in porta da solo con un autogol ma è nuovamente Arnautovic a trovare il pareggio.

Verona – Sampdoria 2-1

Vittoria di rimonta per il Verona che in pochi minuti riesce a ribaltare l’iniziale vantaggio doriano siglato con Caputo, grazie all’autogol di Audero e alla rete di Doig.

Udinese – Roma 4-0

Cade sul campo dell’Udinese la Roma di Mourinho in maniera fragorosa, in quella che è la prima sconfitta stagionale dei giallorossi. Un errore di Karsdorp causa la rete Udogie, poi Rui Patricio si fa beffare da una rete di Samardzic nel secondo tempo. Capitolini definitivamenteee KO con le reti di Pereyra e Lovric.

serie a probabili formazioni