BigMama: età, vero nome, Sanremo 2024, canzone e testo, biografia, Instagram

Cantante giovane ma già molto popolare in particolare presso i giovanissimi, BigMama non è una presenza nuovissima per l’Ariston, luogo e località di Sanremo che nell’ambito della sua edizione 2024 che si terrà nei prossimi giorni. La giovane BigMama infatti  porterà il brano “La rabbia non ti basta”.

BigMama: età, vero nome, Sanremo 2024, canzone e testo, biografia, Instagram

Di origini avellinesi, BigMama nome d’arte di Marianna Mammone, nata nel 2000 e da sempre ha fatto trasparire una forte identità legata al proprio aspetto (il nome d’arte scelto ricalca sia l’aspetto ma anche l’ambito di una donna forte).

Si è legata alla musica molto giovane, e dopo i primi passi legati al rap ha iniziato effettivamente diversi anni fa già durante l’adolescenza ma sono comunque molti anni che scrive  compone spesso di temi sociali.

E dopo essersi trasferita a Milano per frequentare Urbanistica al Politecnico ha iniziato a produrre musica.

La canzone che porterà a Sanremo è uno dei numerosi testi che parla di temi sociali:

Se potessi andare indietro ti darei una casa vera in cui dormire
Se anche fossi solo vetro ti coprirei per strada e mi farei colpire
Spalle larghe, la testa sopra ma i sogni ancora più in alto
Parole tante, ma poi strappate da ciò che diceva un altro
Pochi anni ma tanti sbagli che manco facevi tu
Li nascondevi tra lacrime d’odio che riempiva i tuoi occhi blu
Coi pugni stretti e i pensieri fragili, guardati adesso
Crollavi sempre anche con basi stabili, ma ora detesto
Pensare a te come una di quelli li, che ci hanno perso
Pezzi di loro per darne agli altri
Pezzi di cuore come gli scarti
Guarda me
Adesso sono un’altra
La rabbia non ti basta,
Hai cose da dire
Se ti perdi segui me
Quel vuoto non ti calma
È il buio che ti mangia e non ti fa dormire
Animo buono ma riempito d’odio
Per far testa a quello degli altri
Più di un colpo d’arma da fuoco
E ti restava solo incassarli
È facile distruggere i più fragili
Colpire e poi affondare chi è solo
Copri le lacrime segreti da tenere, non farti scoprire
Lo sai che a casa non devon sapere, cosa dovrai dire
Una figlia che perde chi la vuole avere, quindi apri ferite
Vorresti solo un altro corpo
Ma a quale costo?
Guarda me
Adesso sono un’altra
La rabbia non ti basta,
Hai cose da dire
Se ti perdi segui me
Quel vuoto non ti calma
È il buio che ti mangia e non ti fa dormire
Non ti fa dormire
Non ti fa dormire
Se potessi andare indietro ti darei una casa vera in cui dormire
Se anche fossi solo vetro ti coprirei per strada e mi farei colpire
Guarda me
Adesso sono un’altra
La rabbia non ti basta,
Hai cose da dire
Se ti perdi segui me
Quel vuoto non ti calma
È il buio che ti mangia e non ti fa dormire
Credere nei propri sogni salva
Se vuoi ballare balla
Non puoi sparire
Se ti perdi segui me
Quel vuoto non ti calma
È il buio che ti mangia e non ti fa dormire
Non ti fa dormire
Non ti fa dormire

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vanity Fair Italia (@vanityfairitalia)

big mama