La Serie D ieri ha visto giocare alcuni recuperi del Girone G e turni infrasettimanali dei Gironi H ed I e come sempre le squadre campane sono state protagoniste.

Serie D Girone G: Afragolese 3 punti d’oro, Gladiator sconfitta indolore

L’Afragolese impegnata nel recupero della 29a giornata del Girone G di Serie D, ha conquistato 3 punti pesantissimi in chiave play-off nello scontro diretto contro la Cynthialbalonga.

Vittoria in rimonta dei rossoblù con i gol dei gioielli Longo e Celiento e zona play-off ormai ad un passo per la squadra di mister Fabiano a quattro giornate dal termine del campionato, che proprio questa mattina ha subito il rinvio delle prossime due giornate.

Il Gladiator è invece stato impegnato nella trasferta contro il Nuova Florida e nonostante una grande prestazione è uscito sconfitto 1-0, ma è stata una sconfitta indolore per i sammaritani.

Il Gladiator ha infatti 9 punti di vantaggio sulla zona play-out e la salvezza è ormai ad un passo. Speravano i tifosi del Giugliano in un risultato positivo dei sammaritani per bloccare i laziali che si sono portati a – 6 dai tigrotti, che comunque hanno la promozione in tasca.

Girone H: Nola ancora una volta rimontato, Mariglianese altro k.o.

Nel Girone H di Serie D altra occasione sprecata per il Nola, che ancora una volta si è fatto rimontare nel finale questa volta dal Casarano e così deve ancora rinviare la festa per la matematica salvezza. 1-1 il risultato finale della sfida contro i pugliesi.

Seconda sconfitta consecutiva per la Mariglianese battuta a Bitonto 2-1. Un altro passo falso che lascia la squadra di mister Sanchez in piena zona play-out.

Discorso analogo per il San Giorgio, che pareggiando 1-1 con il Nardò è quasi sicuro di prendere parte ai play-out evitando la retrocessione diretta.

Girone I: tutto riaperto per la promozione, Portici salvo

Il Girone I di Serie D è quello più incerto con la corsa promozione ancora tutta in ballo. La capolista Gelbison non è andata oltre l’1-1 a Trapani e questo risultato ha accorciato la classifica.

La Cavese infatti ha sconfitto il Paternò 2-0 e si è riportata a 2 punti dalla vetta, anche l’Acireale ha ancora qualche possibilità di puntare alla promozione.

Il Portici nonostante la sconfitta contro la Cittanovese ha potuto festeggiare la matematica salvezza. Sconfitta anche per il Real Agro Aversa a Sant’Agata, ma i granata già sono salvi da una settimana e quindi un calo ci può stare.

Non ha giocato la Polisportiva Santa Maria.

Fonte foto classifiche: Transfermarkt