Ieri sono partiti i Gironi di Serie D escluso quello I che è ancora in attesa del ricorso contro l’esclusione del Giarre e dovrebbe quindi prendere il via il 14 settembre. Le campane in campo si sono subito fatte rispettare.

Serie D Girone G: bene la Casertana e l’Angri, cade il Sorrento

Nel Girone G di Serie D si è subito fatta rispettare la Casertana che quest’anno parte con ambizioni di promozione. I falchetti nel derby contro il Nola hanno vinto 2-1 in rimonta.

L’Angri neopromosso ha fatto subito la voce grossa superando in casa 2-1 l’Aprilia con tutte le reti siglate nel primo tempo.

Pari nell’altro derby tra Portici e Palmese, partita spettacolare che si è conclusa sul 2-2 con i padroni di casa che hanno raggiunto il pari a pochi minuti dal termine.

Battuta d’arresto subito per il Sorrento sconfitto 3-2 a Monterotondo.

Girone H: rammarico Afragolese, vincono Cavese e Gladiator, a picco la Puteolana

Il Girone H di Serie D da sempre uno dei più difficili di questa categoria ha visto le campane vivere una domenica molto diversa tra le compagini.

La Cavese pur soffrendo è riuscita ad avere la meglio sull’Altamura per 1-0 partendo così con il piede giusto, idem il Gladiator che ha piegato in casa 2-0 il Barletta con una doppietta di Tedesco.

Tanta amarezza per l’Afragolese, che in vantaggio di due reti a Bitonto è stata riacciuffata proprio nel finale di gara, mentre la Nocerina si tiene stretto il punto conquistato a Gravina.

Inizio da dimenticare per la Puteolana travolta 4-1 dal Nardò!