Il derby di Milano è arrivato. Tremano i fantacalciofili e i tifosi. Risultati a volte opachi, altre volte imprevedibili. Da sempre la stravittadina meneghina è foriera di colpi di scena. D’altronde la sua storia secolare ancora oggi non cambia: è da sempre Bauscia contro Casciavit!

Ma in questo weekend di passione calcistica c’è anche un’altra classica di odio/amore: Juventus-Fiorentina. Come sempre noi punteremo sul farci trovare il colpo basso, quello che a volte fa vincere al fantacalcio.

E allora che buon derby sia! Partiamo…

Consigli fantacalcio portieri

Chi schierare

Milinkovic-Savic

Prende quota il Toro di Juric e dà sempre più garanzie in difesa. Bello il suo 3-0 contro la Sampdoria. La partita contro lo Spezia può essere insidiosa, ma se la difesa è quella vista recentemente, l’idea di schierare il serbo non è poi così male.

Vicario

Nonostante l’Empoli affronti un periodo di alti e bassi, secondo noi la sfida contro il Grifone (centrale in chiave salvezza) potrebbe rappresentare un buon incentivo a schierare Vicario. Non parliamo di clean sheet, ma indubbiamente di poter rischiare poco.

Sirigu

Di solito è sempre no per il povero campione d’Europa e invece oggi è sì! Stesso motivo indicato per Vicario. Uno scontro che non promette fuoco e fiamme in fase offensiva. Anzi potrebbe consentire di accumulare qualche bonus.

Se avete come prima scelta uno dei portieri del derby o di Juventus-Fiorentina, secondo noi potreste anche giocarvi la carta del portiere panchinaro.

Chi evitare

Provedel

No, ci spiace per il povero Provedel, ma questo Spezia non ci dà garanzie. Troppo il rischio di trovarsi un punteggio pesante in porta. Non è che il Torino sia una macchina da goal, ma certo i liguri non hanno una cerniera davanti alla porta.

Cragno

Il numero uno dei sardi – di per sé – è anche bravino e valido. Il problema è il resto. Il momentaccio dei sardi, le difficoltà a difendere e gli svarioni della difesa. Arriva quella macchina da goal che è l’Atalanta e secondo noi è meglio lasciare in panchina il portiere degli isolani.

Audero

Troppi, troppi e ancora troppi goal. Il portiere della Sampdoria, non per colpa sua, è un minus troppo evidente. La squadra blucerchiata è un burro e stanno passando tutti. In questo momento Audero è indice di -2 o -3 in prima battuta.

Consigli fantacalcio difensori

Chi schierare

Criscito

Con una media sui calci di rigore quasi infallibile Criscito è irrinunciabile, ora come ora. Andando ben oltre le sue prestazioni attuali, la golosità di un possibile +3 si fa concreta. Schieratelo!

Tonelli

In sfide come queste, cioè dal sapore di Empoli-Genoa, il goal dalla difesa è una variabile da tenere in considerazione. Così d’istinto, ci viene da dire che Tonelli potrebbe metterla. Decidete voi in base ai vostri giocatori, se giocarvi il bonus!

Yoshida

Anche il giapponese è un giocatore che in fase realizzativa si fa sentire. La sfida fra Samp e Bologna è di quelle che possono attrarre i fanta allenatori pazzi. E allora se siete fra quelli che rischierebbero, fatelo. Anche perché il derby di Milano può portare bonus, ma anche parecchi malus, scomodi in modalità modificatore.

Chi evitare

Bastoni S.

Se la vedrà con Singo del Torino. Il laterlae destro è in formissima e va schierato sia in mantra che nel classico. Bastoni potrebbe avere parecchie difficoltà a controllarlo e magari dovrà raccogliere un giallo o rosso. Meglio di NO!

Carboni-Godin

L’accoppiata centrale del Cagliari avrà parecchie difficoltà a controllare Zapata o Muriel o Ilicic o qualunque altro atalantino. Meglio evitare azzardi troppo pericolosi, con gli isolani in confusione e caduta libera.

Ampadu

Diciamo che in questo momento è la pecora nera del Venezia. Schierato a copertura della difesa, spesso fa più danni che altro. Nella laguna arriva una squadra che sta afffrontando un momento di difficoltà evidente. Tuttavia i talenti non le mancano. Se proprio non avete centrali di difesa, potete anche giocarvelo, ma altrimenti fatene a meno.

Centrocampisti fantacalcio

Chi schierare

Rovella

Il centrocampista centrale e mezzala del Genoa sta davvero andando a un’ottima media: 6,5 + bonus. La partita contro l’Empoli fa gola a molti. Se siete in mantra potete azzardarlo sia in C che in M-C, se nel classico l’ideale sarebbe nel 3-5-2.

Kone

Avete presente quei goal inaspettati, ma che già vi regalano il sorriso al sabato? Ecco non sappiamo per quale motivo preciso, ma Kone del Torino ci stimola questo! Vedete voi se seguirci in questa pazzia!

Candreva

Partite come Samp-Bologna sono quelle perfette per Candreva. Spesso l’ex Inter e Lazio trova lo spunto giusto per creare problemi. Se cercate assist e goal con il mantra, secondo noi Candreva è perfetto! Mettetelo più come W largo nel 3-5-2 che in caso di 3-4-3.

Chi evitare

Haas

Il giocatore svizzero non è certo quello che abbiamo visto a inizio stagione. La sfida control il Genoa potrebbe rilanciarlo, ma noi non ne siamo così sicuri. A meno che siate alle strette, Haas lo eviteremmo volentieri. Non ci sembra in questo momento un C affidabile e che possa marchiare Empoli-Genoa.

Pereyra

Lasciate stare il sudamericano. Non è in forma per niente. Dopo un inizio interessante, si sta perdendo fra votacci ed espulsioni. La partita contro il Sassuolo è delicata e sebbene l’ex Juventus sia sempre un’insidia, ora come ora, noi lo eviteremmo a beneficio di altre T o C.

Ekdal

L’ex capitano del Cagliari non sa affrontando un momento d’oro, d’altronde come tutta la Sampdoria. La sfida contro il Bologna lo vedrà affrontare Soriano, Dominguez e Svanberg. Non proprio tre mollaccioni. Ekdal potrebbe dover ricorrere alle maniere forti e allora meglio evitarlo.

Consigli fantacalcio attaccanti

Caicedo

Il bomber del Genoa finora ha reso meno, anche a causa di un infortunio, ma tutte le volte che è stato chiamato, ha risposto: Sì. Non è facile il momento del Genoa, ma l’infortunio di Destro e la difesa non ferrea dei toscani sono un incentivo in più.

Pinamonti

L’ex Inter è un periodo realizzativo davvero interessante ed è diventato pure rigorista. Sarebbe una pazzia rinunciare a lui sia come A che come PC. Certo se avete due cavalli di razza, potete anche lasciar perdere, ma se siete nel dubbio, noi ve lo consigliamo.

Beto

Anche lui in un momento niente male. L’idea di schierarlo contro il Sassuolo fa gola a molti. Il brasiliano potrebbe darvi soddisfazione sia su palla da fermo sia su azione. La difesa neroverde non è certo d’acciaio e l’unico dubbio resta sulla sterilità del’attacco friulano. Però in questo momento Beto è un’opzione che merita fiducia.

Chi evitare

Pandev

Il macedone è in questo momento poco sotto i riflettori. Vuoi per l’età e vuoi per il momento no del Grifone. Non che a Empoli non possa segnare, ma dargli fiducia richiede coraggio. Resta un’icognita che rappresenta più un rischio che un azzardo positivo.

Antiste

Dopo l’expolit contro la Juventus si è inabissato e non è più comparso sul cartellino dei marcatori. Giocatore ancora poco adattato al campionato italiano, non sappiamo dirvi quanto possa sorpassare la difesa granata. Potrebbe essere un 5 o 5.5 sprecato.

Henry

Stessa identica cosa per il transalpino. Scomparso da quel 1-2 di Empoli. Probabilmente poco servito in area e poco cercato dai compagni. Noi non lo vediamo come il colpaccio inaspettato, almeno contro la Roma. Essendo un A o PC occupa uno spazio troppo importante per sprecarlo in questo weekend.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews.