La stagione della Roma non è ancora finita. I giallorossi sono ancora impegnati in Conference League dove dovranno affrontare ai quarti i norvegesi del Bodo Glimt già incontrati nel girone, dove la squadra di Mourinho incassò un sonoro 6-1.

Inoltre la sconfitta della Juventus ha riacceso le speranze di arrivare al quarto posto distante soli cinque punti. Oltre a questo però si guarda al mercato della prossima stagione dove Thiago Pinto ha spostato le sue attenzioni per un centrocampista in particolare.

Calciomercato Roma: Schouten il nome caldo

Un nome che torna d’attualità nel mercato della Roma è quello del centrocampista del Bologna, Jerdy Schouten.

Il classe 97′ olandese è uno dei giocatori che piace molto a Thiago Pinto. Con l’addio certo di Veretout, ormai separato in casa, la squadra di Mourinho è alla ricerca di un sostituto.

Il centrocampista bolognese, nella gara contro il Milan è stato ancora una volta uno dei migliori, garantendo filtro a centrocampo.

Il suo contratto con i felsinei scade nel giugno del 2024, se non ci sarà un rinnovo la società di Saputo deve prendere in considerazione di metterlo sul mercato se non vuole perderlo a parametro zero tra due anni oppure vedersi svalutare il cartellino. I giallorossi quindi hanno un’ottima occasione di presentare una buona offerta.

Jerdy Schouten-Roma: caratteristiche tecniche

Schouten è un centrocampista forte fisicamente, abile nel recuperare palloni e allo stesso tempo impostare l’azione. Giocatore di grande dinamismo e di grande sacrificio. Col Bologna in tre anni ha già collezionato 66 presenze.

Il giocatore è stato prelevato tre anni fa dalla squadra olandese dell’Excelsior per una cifra intorno ai 3 milioni di euro. In vista di un rinnovamento nella zona centrale del campo, quello di Schouten è il nome giusto per la Roma per aggiudicarsi un giocatore di ottimo valore a costi contenuti.

A giugno scopriremo che questo interessamento si possa tramutare in qualcosa di più concreto.