Torino Napoli è uno dei tre anticipi del sabato della trentaseiesima giornata di Serie A. Il massimo campionato italiano è nel suo rush finale con Milan e Inter che si contendono la vittoria.

Giochi già fatti per entrambe le formazioni che arrivano alla sfida coi propri obiettivi già centrati. Si gioca quindi per migliorare la propria posizione e in vista delle scelte per la prossima stagione, anche.

Scopriamo qualcosa in più sulla partita in quest’articolo.

Torino Napoli: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 7 Maggio 2022 alle ore 15 allo Stadio Grande Torino di Torino, denominazione dedicata alla squadra granata tragicamente scomparsa nel 1949 dello stadio Olimpico, impianto che ospita tradizionalmente le gare di casa.

Il Torino vive probabilmente il miglior momento di forma da inizio stagione. È decimo in classifica con 47 punti conquistati in 35 partite, frutto di dodici vittorie, undici pareggi, dodici sconfitte.

Arriva da ben sei risultati utili consecutivi, di cui tre vittorie, l’ultima nella gara della settimana scorsa contro l’Empoli vinta per 1-3. Questa striscia ha elevato la squadra di Juric dalla lotta per non retrocedere ad una dignitosa posizione di centro-classifica.

La sensazione è che il Torino il prossimo anno potrà puntare a qualcosa in più, con i meccanismi del tecnico già mandati a memoria dopo la prima stagione, purché riesca a sostituire bene sul mercato i partenti Belotti e Bremer.

Il Napoli arriva alla gara con la terza posizione in classifica. Ha 70 punti raccolti in 35 partite giocate, frutto di ventuno vittorie, sette pareggi e sette sconfitte.

È reduce dal clamoroso 6-1 interno contro il Sassuolo che ha sancito la matematica qualificazione alla prossima Champions League, garantendo l’arrivo tra le prime quattro. Le speranze scudetto sono sfumate anche se la matematica tiene la squadra ancora in corsa.

Il solo punto conquistato contro la Roma nelle tre giornate precedenti ha di fatto estromesso i partenopei dalla corsa alla vittoria del Campionato.

Torino Napoli: PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico che vede leggermente favoriti gli ospiti, almeno secondo i bookmakers. La vittoria dei partenopei è quotata a 2.0, mentre i risultati favorevoli ai granata hanno quote leggermente più alte.

Il pareggio è dato a 3.50 mentre la vittoria interna paga una quota da 3.75. Un segnale che la partita viene ritenuta tutto sommato equilibrata e che i risultati favorevoli al Toro vengono considerati quasi ugualmente probabili.

Il Napoli si troverà sicuramente di fronte un avversario diverso rispetto a quelli delle scorse gare e probabilmente non riuscirà a segnare altrettante reti. La striscia positiva del Torino induce alla prudenza: consigliamo la doppia chance X2 in Torino Napoli che paga 1.24 volte la posta in gioco.

Torino Napoli: LE PROBABILI FORMAZIONI

Nell’ambiente napoletano la sensazione è che Spalletti possa confermare la formazione che è partita dal 1′ contro il Sassuolo per verificare la tenuta difensiva di uno schieramento a trazione anteriore.

Nel Torino stagione probabilmente finita per Sanabria, vittima di una lesione muscolare. Partirà Belotti dall’inizio. Soliti dubbi per il turnover nelle posizioni di centrale di difesa ai lati di Bremer.

Torino (3-4-2-1): Berisha; Zima, Bremer, Buongiorno; Singo, Ricci, Mandragora, Vojvoda; Brekalo, Praet; Belotti. Allenatore: Ivan Juric

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Zanoli, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Lozano, Mertens, Insigne; Osimhen. Allenatore: Luciano Spalletti

Torino Napoli: DOVE VEDERLA

Torino Napoli sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22.

DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita.

DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews