Fabrizio Sciannameo morto: età, malattia, Alex Britti, carriera

Volto legato professionalmente ed emotivamente al cantautore Alex Britti, Fabrizio Sciannameo è venuto a mancare prematuramente all’età di 54 anni, e come lascia un grande vuoto nel mondo della musica e in tutti quelli che lo apprezzavano come professionista e essere umano, che oggi piangono la sua scomparsa, come ha omaggiato lo stesso Alex Britti attraverso i propri canali social.

Fabrizio Sciannameo morto: età, malattia, Alex Britti, carriera

Bassista di talento ma anche compositore musicale tra le altre cose ha collaborato con numerosi artisti importanti della musica nostrana, ad esempio Alex Baroni e Gino Paoli. E’ stato anche legato alla creazione di numerose colonne sonore utilizzate anche in TV. E’ stato il bassista “personale” di Alex Britti dal 1996 fino al 2016, 20 anni molto intensi come specificato dallo stesso Britti.

Ha anche collabrato molto spesso con la band di Mark Hanna, con la quale ha girato l’Italia.

Le ragioni della scomparsa non sono state ancora note, ma data l’età non avanzata, è molto probabile che la causa sia legata ad una malattia. Ha più volte contribuito a migliorare Webnotte, show online di Repubblica.

Fabrizio Sciannameo