Dopo le visite mediche effettuate il giorno 5 gennaio 2022, Ainsley Maitland-Niles può considerarsi a tutti gli effetti un nuovo giocatore dell’AS Roma, ancora prima del comunicato del club giallorosso, visto che attraverso il sito della Lega Calcio che ha reso noto il trasferimento con la formula del prestito, per una somma pari a 500 mila euro più altri 500mila di bonus, trattandosi di un prestito oneroso.

Maitland-Niles, età e caratteristiche

Ainsley Cory Maitland-Niles, ,nato il 24 agosto 1997, ha quindi 24 anni, ed è “nato” calcisticamente nell’Arsenal, e nel club londinese ha fatto tutta la trafila delle giovanili, entrandovi nel 2003 e facendo l’esordio in prima squadra il 9 dicembre 2014 in una gara di Champions League contro il Galatasaray.

La stagione successiva passa in prestito all’Ipswich Town dove gioca da titolare prima di ritornare a casa madre l’anno successivo, riuscendo ad entrare con costanza tra le rotazioni della compagine allenata da Arsene Wenger fino al 2021, quando a febbraio passa in prestito al West Bromwich Albion, per poi ritornare a fine campionato. In totale con la maglia dell’Arsenal ha disputato 132 presenze in tutte le competizioni e 3 gol.

Si tratta di un centrocampista-difensore che fa della duttilità il suo punto di forza, spesso è stato schierato sull’out destro sia a difesa che a centrocampo ma può giocare tranquillamente al centro, sia come mezz’ala che come trequartista o più spesso come ala, ruolo il cui è stato utilizzato con maggiore frequenza in questi ultimi anni.

Roma, ufficiale Maitland-Niles, ecco quando sarà a disposizione

Mourinho conta di averlo a disposizione già per la partita contro la Juventus, anche se restano da risolvere delle pratiche preventive per poter essere schierato domenica pomeriggio per la sfida contro i bianconeri, sfida che vedrà l’assenza di Karsdorp.

Il tecnico portoghese lo utilizzerà prevalentemente al posto del terzino olandese ma può anche essere utilizzato come centrocampista laterale di “gamba” e copertura.

maitland niles