Please wait..

Gazzelle: età, vero nome, significato del nome d’arte, fidanzata, titolo e testo canzone Sanremo 2024

Anche Gazelle è uno dei partecipanti più attesi dell’attuale “stagione” di Sanremo 2024, dove il cantautore di orgine capitolina ha portato il brano Tutto Qui. Non si tratta della prima “uscita famosa” in un contesto mainstream per il cantante poco più che 30enne.

Gazzelle: età, vero nome, significato del nome d’arte, fidanzata, titolo e testo canzone Sanremo 2024

Gazzelle infatti che ha deciso di chiamarsi così per una semplie storpiatura di un modello di scarpe Adidas “Gazelle”, modificato semplicemente aggiungendo una G, si chiama in realtà Flavio Bruno Pardini, ha iniziato la propria carriera nel 2011 dopo aver di fatto esordito abbastanza “avanti” con l’età al livello canoro, inizialmente debuttando con il proprio nome vero, e poi successivamente è diventato polistrumentista e cantante a tutto tondo.

E’ fidanzato con la compagna Ilaria Loriga da qualche anno.

Lo so che sei stanca
Lo sono anche io
Sembriamo due panda
Amore mio
Ed ogni mattina ti svegli e pensi
“Boh, chissà com’è che oggi tutte a me”
Ma chiamami quando riatterri sul mondo perché
Mi stringo un po’ e sposto un po’ di me
Vorrei guardare il passato con te
Addosso al muro col proiettore
Viverlo insieme un minuto anche tre
Scappare per un po’ da Roma Nord
Lo sai che sei matta, lo sono anche io
Hai perso la calma appresso al mio
Cuore che tutte le notti fa
– Ah
E sai com’è mi sa che centri te
Ma chiamami quando ripasserai da casa mia
Che scendo un po’ o sali tu da me
Vorrei guardare il passato con te
Addosso al muro col proiettore
Viverlo insieme un minuto anche tre
Scappare per un po’ da Roma Nord
(da Roma Nord)
Perché perché perché perché ogni tanto è giusto stare anche così
Con il terrore sai di perdersi
E questa vita non impara mai
Ma domani domani domani potremmo anche ridere
O almeno sorridere
Tutto qui
Vorrei guardare il soffitto con te
Stesi sul letto col raffreddore
Chiudere gli occhi e vedere com’è
Chiudere gli occhi e vedere com’è