Andrea Iannone, pilota professionista di motociclismo italiano, è tra i concorrenti di quest’anno di Ballando con le Stelle. Andrea si metterà in gioco insieme a tutti quanti gli altri VIP (tra gli altri, Morgan e Mietta) nella competizione di ballo che caratterizza la prima serata di RaiUno ormai da tantissime stagioni.

Ballerà in coppia con Lucrezia Lando, giovane ballerina classe 1997 che ha vinto la scorsa edizione dello show in coppia con Gilles Rocca. Una foto dei due nelle prove è già disponibile sul profilo Instagram ufficiale di Lucrezia. Se hai raggiunto questo articolo, molto probabilmente, è perché vuoi sapere qualcosa in più sulla vita e le curiosità che riguardano Andrea: scopriamole insieme.

Andrea Iannone: carriera e squalifica

Andrea Iannone è nato il 9 Agosto 1989 a Vasto, nel Molise. Ha debuttato nella classe 125 del motociclismo a meno di 16 anni, scalando le categorie negli anni successivi: nel 2010 passa in GP2 e nel 2013 in Moto GP, guidando la moto italiana Ducati prima in un team privato e poi in quello ufficiale. Il suo miglior risultato in Moto GP a fine stagione è stato un quinto posto nel mondiale 2015. Poi passa prima alla Suzuki e, infine, all’Aprilia. Nel dicembre 2019 arriva una sospensione precauzionale perché trovato positivo a sostanze dopanti.

Iannone è al momento sotto squalifica dalle competizioni fino al 17 dicembre 2023: la dura sentenza del TAS di Losanna è arrivata nel 2020, con una squalifica di quattro anni complessivi e annullamento dei risultati a partire dal 1 Novembre 2019. Nonostante un’origine della sostanza dopante (drostanolone) controversa, il CAS ha respinto ogni ricorso del pilota, con una pena che è stata persino inasprita rispetto a quella iniziale.

Il pilota ha vissuto la squalifica come una profonda ingiustizia, queste le sue parole su un vecchio post Instagram: “[…] a più grande ingiustizia che potessi ricevere. Le motivazioni sono prive di senso logico e con dati di fatto sbagliati. In questo momento soffro come di più non potrei. Ma chi ha cercato di distruggere la mia vita, presto capirà quanta forza ho dentro il cuore. La forza dell’innocenza e soprattutto… la coscienza pulita”.

Andrea Iannone: Belen, Giulia De Lellis

Andrea Iannone è stato più volte al centro di storie di gossip nel recente passato. Questo perché è stato il compagno, a breve distanza di tempo, di due delle donne più in vista della scena mondana italiana.

La prima è Belen Rodriguez: la storia d’amore con la showgirl argentina risale al 2018, ma nel recente passato Andrea ha dichiarato come sia comunque ancora un riferimento che orienta, in un senso o nell’altro, la sua vita. È stata una delle storie più chiacchierate, sia perché nonostante la differenza di età di soli 5 anni, la modella sembrava molto più matura sentimentalmente del pilota, sia perché nei tre anni di relazione e convivenza i due hanno avuto alti e bassi e comparsate pubbliche molto evidenti.

Considerazione opposta invece per la relazione con Giulia De Lellis: in una recente intervista rilasciata a Chi, Andrea ha dichiarato infatti, sulle proprie due storie d’amore con persone note: “Sono solo due le donne famose con cui sono stato, la maggior parte non erano conosciute. E poi parlerei di relazione solo con Belen. Con Giulia ci sono stato 5 o 6 mesi. Dal gossip ho capito che capisce quello che vuole capire, come quando dici a una persona la verità, ma lei crede solo a quello che vuole credere”.

Andrea Iannone: fidanzata, Instagram

Andrea Iannone attualmente non ha una fidanzata ufficiale. La scorsa estata il pilota molisano è stato paparazzato in Sardegna in compagnia di Gaia Maria Miracapillo, fashion stylist dai capelli biondissimi e dal fisico atletico, ma con uno sguardo profondo e dolce. I due, sembra, hanno condiviso la camera d’albergo nel resort che ha ospitato le loro vacanze.

Il pilota ha un account Instagram seguito attualmente da più di 1 milione e mezzo di followers e con circa 1500 post. Da questa finestra sulla sua vita si possono capire le sue attività lavorative extra-motociclismo, anche se le moto restano la sua passione.