Ultim’ora, scontri violentissimi a Napoli provocati dai tifosi dell’Union

Dopo lo scorso anno con i tifosi del Francoforte, la storia si ripete a Napoli. Sono sbarcati nella città partenopea circa 2000 tifosi dell’Union Berlino che dopo essere scortati dalle Forze dell’Ordine hanno dato inizio ad una guerriglia.

Scontri violentissimi a Napoli tra tifosi tedeschi e forze dell’ordine

Gli ultras berlinesi mentre venivano scortati dalle Forze dell’Ordine per le vie di Napoli in attesa della gara di domani di Champions League, giunti nei pressi di Piazza Dante hanno iniziato una vera e propria guerriglia distruggendo vetrine dei negozi ed automobili e si è aperto uno scontro violentissimo con la polizia.

I disordini sono ancora in atto per le vie del centro tra i circa 2000 facinorosi tedeschi tutti vestiti di bianco e le forze dell’ordine, mentre da quanto giunto alla nostra redazione, in questi momenti i tifosi del Napoli stufi della situazione stanno per arrivare sul posto armati di mazze e questo può creare davvero tantissimi disagi.

La polizia sta facendo il possibile per frenare gli scontri, ma la situazione non è ancora affatto sotto controllo e ci si preoccupa perchè potrebbe essere una notte di terrore per le vie di Napoli.

Purtroppo una scena già vista lo scorso anno che non sembra aver insegnato nulla ai teppisti tedeschi.