Real Madrid Inter è la gara conclusiva del girone D della Champions League 2021/22. La partita assegna di fatto il primo posto nel girone, con entrambe le squadre già qualificate agli ottavi di finale della massima competizione europea. Per gli uomini di Simone Inzaghi serve una vittoria. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla partita in quest’articolo.

Real Madrid Inter: come arrivano alla gara

La partita si gioca martedì 7 dicembre alle ore 21 allo Estadio Santiago Bernabéu di Madrid, storico impianto della capitale iberica dove si giocano gli incontri della squadra di casa, e di recente riammodernato. La gara sarà diretta da una sestina arbitrale di nazionalità tedesca guidata dal signor Felix Brych.

Il Real Madrid comanda le classifiche delle competizioni cui partecipa. È infatti primo in Liga con 39 punti in 16 partite giocate, e dopo un inizio un po’ balbettante ha incominciato a macinare vittorie, accumulando già 8 punti di vantaggio sulla seconda. Nel girone D della Champions precede l’Inter di 2 punti: ha perso soltanto la clamorosa gara interna contro lo Sheriff, nella quale è stato particolarmente sfortunato.

L’Inter è invece curiosamente seconda nelle classifiche di propria competenza: ad 1 punto dal Milan in Serie A, con 37 punti raccolti nelle sedici sfide finora disputate, arriva dalla netta vittoria per 0-3 sul campo della Roma allenata dall’ex José Mourinho. Nel gruppo B di Champions è a 10 punti: sono arrivate tre vittorie e un pari finora, e con una vittoria al Bernabeu approderebbe agli ottavi – fase per la quale è comunque già qualificata – come testa di serie.

Real Madrid Inter: i precedenti

Ci sono ben 12 precedenti nella competizione e il bilancio è estremamente equilibrato: sei vittorie per il Real Madrid, cinque per l’Inter e un pareggio, inclusa la gara dell’andata chiusa sul risultato di 0-1 in favore dei blancos. Anche le reti sono in equilibrio: 14 a 13 per il Real dopo la partita di settembre scorso. L’ultimo doppio confronto risale alla fase a gironi della Champions dello scorso anno, l’edizione 2020/21: nella doppia sfida doppia vittoria dei blancos, per 3-2 in casa e per 0-2 a San Siro.

Real Madrid Inter: il pronostico

Pronostico apparentemente sbilanciato a favore del Real Madrid in virtù della situazione di classifica nel girone e di due rose che hanno un po’ di distanza dal punto di vista della qualità, soprattutto nell’undici titolare. La gara d’andata è stata però molto equilibrata e potrebbe esserla altrettanto quella di ritorno. I bookmakers danno per favoriti i blancos: l’esito 1 è dato a 2.30, mentre le quote con risultati favorevoli all’Inter superano entrambe quota 3.0 e sono particolarmente vicine.

Se si crede nella possibilità che l’Inter esca con un risultato positivo dal Bernabeu, si può scegliere di giocare qualcosa sull’esito Doppia Chance X2, che paga 1.55 volte la posta in caso di vincita. Guardando alla sfida di San Siro si potrebbe ripetere la giocata sull’Under 2.5 che è quotato a 2.20. Noi però crediamo in una gara aperta nella quale segneranno entrambe le formazioni: il GOAL/GOAL in Real Madrid Inter frutta 1.50 volte la posta in gioco.

Le probabili formazioni

Ancelotti deve rinunciare a Benzema, ma la squadra sembra aver trovato una sua quadratura con Alaba centrale di difesa e Mendy sull’out sinistro. A centrocampo inamovibile il terzetto delle meraviglie formato da Modric, Casemiro e Kroos. Anche Simone Inzaghi non potrà disporre di Correa e Darmian, infortunati al pari di De Vrij. Nove undicesmi di formazione saranno però formati da quelli che hanno dato maggiori soddisfazioni in questa prima metà di stagione.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Jovic, Vinicius Jr. Allenatore: Carlo Ancelotti
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, D’Ambrosio, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. Allenatore: Simone Inzaghi

Real Madrid Inter: dove vederla

Real Madrid Inter sarà visibile per gli abbonati Sky, e sarà trasmessa in diretta sia su Sky Sport Action (206 del satellite), che su Sky Sport (253 del satellite). Essendo evento i cui diritti sono gestiti da Sky, la partita sarà visibile anche sulle app di streaming Sky Go (riservata agli abbonati al satellitare) sia su NOW, la piattaforma di solo streaming che, per quanto concerne lo Sport, prevede un abbonamento mensile da circa 15 Euro.

Non è prevista la trasmissione su Mediaset, che riserva la diretta in chiaro a Milan Liverpool, né su Amazon Prime Video, che invece ha i diritti per alcune delle gare che si giocano al mercoledì. C’è la possibilità di vedere Real Madrid Inter su Infinity+, la piattaforma di riproduzione in streaming multidispositivo (PC, Tablet, Smartphone, Smart TV) di contenuti di proprietà di Mediaset. In questo caso occorre registrarsi e sottoscrivere un abbonamento al costo di 7,99€ al mese.

 

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews