Cagliari Juventus è il posticipo serale della domenica della trentunesima giornata di Serie A. Il massimo campionato italiano parte per il suo sprint finale dopo l’ultima infausta sosta per le nazionali.

Il derby d’Italia è ancora più decisivo del solito: le due squadre sono in posizione di rincorsa per lo scudetto e qualsiasi risultato uscisse dalla sfida potrebbe rivelarsi decisivo in un senso o nell’altro.

Scopriamo qualcosa in più sulla partita in quest’articolo.

Cagliari Juventus: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 9 Aprile 2022 alle ore 20.45 alla Sardegna Arena di Cagliari, denominazione dell’impianto che ormai da qualche anno ospita tradizionalmente le gare della formazione di casa.

La partita sarà diretta dall’arbitro signor Chiffi, coadiuvato dagli assistenti signori Giallatini e Preti e dal quarto uomo Santoro. Al VAR ci sarà l’arbitro Valeri aiutato dall’assistente AVAR signor Bandoni.

Il Cagliari è diciassettesimo e quartultimo in classifica, con 25 punti raccolti nelle 31 partite finora disputate. Finora ha raccolto 5 vittorie, 10 pareggi e 16 sconfitte.

La formazione isolana aveva ritrovato un buon rendimento dopo un po’ di tempo dall’arrivo di Mazzarri in panchina, cosa che le ha consentito di tirarsi fuori dalle ultime tre posizioni, quelle che portano in Serie B.

Ma nelle ultime giornate ha pagato lo sforzo invernale: viene infatti di nuovo da quattro sconfitte consecutive. L’ultima, pesantissima, è stata il 5-1 contro l’Udinese della settimana scorsa e adesso ha soli 3 punti di vantaggio dal Genoa, e dal Venezia che deve anche recuperare una gara.

La Juventus è quarta in classifica con 59 punti in 31 partite frutto di diciassette vittorie, otto pareggi e sei sconfitte. La squadra di Allegri era imbattuta in campionato da ben sedici partite fino alla scorsa gara.

Nella partita della settimana scorsa la Juve si è arresa 0-1 in casa all’Inter, nonostante una prestazione decisamente positiva, nella quale avrebbe meritato sicuramente un risultato favorevole.

Purtroppo anche quest’anno i bianconeri non sono riusciti a superare gli ottavi di Champions, venendo eliminati con un clamoroso e pesantissimo 0-3 interno per mano del Villarreal di Unai Emery.

Cagliari Juventus: PRONOSTICO E QUOTE

Pronostico che vede nettamente favoriti gli ospiti, almeno secondo i bookmakers. La vittoria dei bianconeri è quotata 1.57, e ci sembra decisamente il risultato sul quale puntare.

Il pareggio non è completamente escluso dai risultati possibili: paga 3.75, mentre fuori discussione pare la vittoria del Cagliari che è data a 6.0 volte la posta in gioco.

Se volete puntare qualcosa sul numero delle reti segnate, vi consigliamo di guardare con attenzione alle quote dell’UNDER 2.5: una Cagliari Juventus con al massimo due reti sul tabellino paga un moltiplicatore da 1.82.

Cagliari Juventus: LE PROBABILI FORMAZIONI

Mazzarri potrebbe apportare qualche novità all’undici iniziale dopo la batosta di Udine. Deve comunque fare i conti con molte assenze, ma potrà contare sui recuperi di Marin e Pavoletti, negativizzatisi dal Covid.

Senza Grassi e Baselli in mediana, si rivedrà Marko Rog in campo, con Deiola dall’altro lato di Marin. Davanti non si prescinde da Joao Pedro: giocherà con uno tra Keita e Pavoletti.

Allegri ripropone la trazione offensiva davanti con tre trequartisti alle spalle di Vlahovic: saranno Cuadrado, Dybala e Bernardeschi, con gli esterni pronti a scalare a centrocampo in fase di non possesso.

A centrocampo la coppia sarà formata da Zakaria e Rabiot, ma Arthur ha molte chances di giocare. Problemi anche dietro: con De Sciglio squalificato e Chiellini non al meglio, toccherà ad Alex Sandro e Bonucci.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Goldaniga, Lovato, Carboni; Bellanova, Deiola, Marin, Rog, Dalbert; Keita, Joao Pedro. Allenatore: Walter Mazzarri.

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Zakaria, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Bernardeschi; Vlahovic. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Cagliari Juventus: DOVE VEDERLA

Cagliari Juventus sarà visibile su DAZN: l’emittente che trasmette in streaming eventi sportivi detiene l’esclusiva di tutte le partite della Serie A 2021/22.

DAZN è visibile su PC, Smart Tv, Smartphone e Tablet e serve un abbonamento mensile per vedere la partita.

DAZN consente però di interrompere l’abbonamento senza penali in qualsiasi momento e ha previsto diverse promozioni per la stagione che sta per iniziare.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews