La neonata FC Pompei del presidente Francesco Mango si appresta ad essere una delle compagini protagoniste del prossimo campionato di Eccellenza. Dopo l’arrivo del DS dei miracoli Orlando Stiletti, oggi dovrebbe essere arrivato il colpaccio anche in panchina, si tratta dell’ex Giugliano Massimo Agovino.

FC Pompei: Agovino certezza di spettacolo e risultati

Manca solo l’ufficialità da parte dell’FC Pompei per l’approdo in panchina di Massimo Agovino, un allenatore che è sinonimo di spettacolo e risultati.

Il tecnico dopo essere stato fermo praticamente due anni (l’anno scorso fu esonerato prima dell’inizio del campionato dall’Afragolese), ha una gran voglia di rilanciarsi e per questo ha accettato di ripartire dall’Eccellenza, perchè è stato favorevolmente colpito dal progetto dell’FC Pompei.

Una squadra che sarà sicuramente protagonista sul mercato, perchè può contare sull’entusiasmo del presidente Mango, sulla bravura del DS Stiletti e adesso anche sulla voglia e le capacità di mister Agovino.

Il ritorno di Agovino un bene per il calcio

Il ritorno di Agovino è un bene per il calcio, perchè parliamo di un tecnico che ha idee e ama arrivare ai risultati attraverso il bel gioco.

Indimenticabile la sua cavalcata sulla panchina del Giugliano e l’ottimo terzo posto in Serie D sempre con i tigrotti.

L’FC Pompei non poteva fare scelta migliore per puntare in alto, ora ci sarà bisogno solo di calciatori pronti a lavorare duro e seguire le indicazioni del mister e sicuramente in brevissimo tempo a Pompei vedranno un calcio di altissima qualità.

Complimenti quindi al presidente Mango e al DS Stiletti per essere riusciti ad assicurarsi le prestazioni di un allenatore di elevatissimo livello.

Indice dei contenuti