Calciomercato Milan: ecco chi potrebbe essere il nuovo centravanti

Aria non serenissima quella in casa Milan, soprattutto dal punto di vista dei tifosi: il calciomercato rossonero non è decollato ed anche quello che doveva essere il nuovo centravanti ossia Zirkzee è definitivamente sfumato anche a causa di una questione di onerose commissioni. Il calciomercato del Milan però prescinde dal successore di Giroud,  passato a giocare negli Stati Uniti. Ma chi sarà il nuovo centravanti ?

Calciomercato Milan: ecco chi potrebbe essere il nuovo centravanti

E’ stato lo stesso Ibrahimovic, oggi dirigente rossonero ad esprimere la ferma volontà di portare a Milanello un centravanti in grado di non far rimpiangere l’ex Arsenal e Chelsea: Ibra ha confermato di avere un identikit in mente, anche se non ha fatto nomi.

Il più papabile oggi è Alvaro Morata, che è in uscita, ed appare il più facile anche in virtù della clausola recissoria da 13 milioni di euro da parte dell’Atletico Madrid. Lo stesso attaccante avrebbe più volte data disponibilità a ritornare in Italia dopo la doppia esperienza con la Juventus.

Più difficile è Lukaku, che viene valutato in uscita dal Chelsea ma dal costo comunque importante di 38 milioni di euro.

In questo caso il Milan potrebbe chiedere un prestito oneroso anche se l’attaccante Belga preferirebbe ritornare ad essere allenato da Antonio Conte, al Napoli.

Altri nomi sono Santiago Gimenez, messicano, che milita nel PSV (in Olanda) ma la valutazione del club olandese è alta, vicina ai 50 milioni di euro, mentre Dovbyk attaccante del Girona rivelazione del campionato Spagnolo viene valutato dal club iberico poco meno di 40 milioni di euro.

Calciomercato Milan