Lione Rangers è la gara conclusiva del girone A della Europa League 2021/22. La gara sarà tra le più avvincenti del turno proprio perché le due formazioni sono già qualificate alla fase successiva e potranno giocare in modo aperto e confrontarsi per vincere, entrambe senza timori. Scopriamo in questo articolo qualcosa in più sulla sfida.

Lione Rangers: come arrivano alla gara

La partita si gioca giovedì 9 dicembre alle ore 18.45 all’OL Stadion di Decines, sobborgo della città francese di Lione, impianto dove si giocanodal 2016 gli incontri interni della squadra di casa. La gara sarà diretta da una sestina arbitrale di nazionalità rumena guidata dal signor Petrescu. La gara completa il quadro del girone A, quello nel quale sono inseriti anche Brondby e Sparta Praga, che si sfidano nell’altra partita del raggruppamento.

Le due formazioni sono entrambe già qualificate alla fase ad eliminazione diretta della competizione: il Lione è matematicamente primo ed andrà agli ottavi, mentre i Rangers Glasgow sono secondi in virtù del doppio confronto favorevole contro lo Sparta Praga e dovranno affrontare i playoff contro le formazioni retrocesse dalla Champions League.  Nei propri campionati le due squadre vivono due stagioni molto diverse: il Lione è dodicesimo in Ligue1, mentre i Rangers comandano la classifica della Scottish Premier League.

Lione Rangers: i precedenti

Le due formazioni, oltre alla gara d’andata terminata 0-2 in favore dei francesi, hanno un doppio precedente ufficiale che risale alla fase a gironi della Champions League edizione 2007/08. Curiosamente le due sfide finirono con lo stesso risultato: 0-3 in favore della squadra in trasferta, e quindi vittoria scozzese in Francia, e trionfo del Lione ad Ibrox. Più recentemente le due formazioni si sono affrontate in un’amichevole estiva, nel 2020, vinta dai Rangers per 2-0.

Lione Rangers: il pronostico

Per i fattori tecnici in campo la favorita d’obbligo dovrebbe essere la formazione di casa, che può vantare un undici di classe decisamente superiore. L’esito 1 paga infatti 1.80 volte la posta in gioco ed è quello considerato maggiormente probabile sia dai bookmakers che dalla nostra redazione. Gli esiti favorevoli ai Rangers hanno quote decisamente più alte, ma vicine tra loro: il pareggio è dato a 4.0, mentre la vittoria esterna degli scozzesi paga 3.80 volte la posta in gioco. Interessante la quota dell’OVER 2.5: una gara da almeno tre reti offre un moltiplicatore da 1.56.

Le probabili formazioni

OLYMPIQUE LIONE (4-3-3): Lopes; Dubois, Diomande, Denayer, Emerson Palmieri; Paqueta, Mendes, Aouar; Shaqiri, Slimani, Ekambi. Allenatore: Bosz
RANGERS GLASGOW (4-3-3): McGregor; Tavernier, Helander, Balogun, Bassey; Kamara, Davis, Aribo; Kent, Morelos, Roofe. Allenatore: van Bronckhorst

Lione Rangers: dove vederla

Lione Rangers sarà visibile per gli abbonati DAZN. La sfida sarà trasmessa anche in streaming sulla piattaforma che detiene i diritti per la riproduzione dell’intera competizione: come per i contenuti legati alla Serie A, occorre accedere al sito o all’app di DAZN dal proprio account per vedere la partita. Lione Rangers sarà visibile anche su Sky.