Azzedine Ounahi è il nome caldo per il centrocampo del Napoli per la prossima estate. Le possibilità di vedere il marocchino in maglia azzurra sono buone, ma l’interessamento di altre squadre potrebbe non solo rallentare la trattativa, ma scatenare anche un’asta intorno al giocatore.

Napoli-Ounahi: ecco chi lo vuole

Sulle tracce del marocchino c’è anche il Leeds. Secondo le ultime notizie il club inglese pare che abbia già inviato un’offerta all’Angers, squadra francese proprietaria del cartellino di Ounahi.

Gli inglesi stanno cercando rinforzi per allontanarsi dalla zona retrocessione.

Resta da capire se l’Angers sia disposto a liberarlo subito oppure no. Il club francese non si trova in una buona situazione economica e per avere liquidità avrebbe bisogno di fare cassa.

Napoli-Ounahi: l’offerta degli azzurri

Il Napoli dal canto suo, sarebbe disposto a prendere il giocatore le lasciarlo in Francia fino alla fine della stagione, soluzione che all’Angers piace molto.

L’offerta degli azzurri arriverebbe tra parte fissa e bonus a 20 milioni di euro. I francesi ne chiedono almeno 25. La distanza non è incolmabile, ma la trattativa va chiusa quanto prima per evitare intromissioni di altre squadre.

La situazione ideale per l’Angers sarebbe quella di scatenare un’asta per il giocatore, cosa che il Napoli vorrebbe assolutamente evitare per non far lievitare ulteriormente il prezzo.

Napoli-Ounahi: le altre richieste

In Inghilterra non c’è solo il Leeds sulle tracce di Ounahi. Anche il Leicester è interessato al giocatore e ha gli stessi obiettivi dei Whites.

L’altra richiesta viene dalla Francia: si tratta del Marsiglia. Insomma ad Ounahi non mancano le richieste, soprattutto ora che ha disputato un’ottimo mondiale. Il marocchino ha a suo favore anche la giovane età visto che si tratta di un classe 2000.

Con tutte queste richieste, l’Angers non può che esserne contento, visto che sulla carta si potrebbe garantire una sostanziosa plusvalenza.