Roma-Inter 10 febbraio 2024: probabili formazioni, pronostico, dove vederla

Roma-Inter. All’Olimpico vanno di scena due squadre che stanno attraversando un ottimo stato di forma. Seppur le compagini lottano per obiettivi diversi la sfida di preannuncia interessante e che può finire con tanti gol.

Roma-Inter: come arrivano alla gara

I giallorossi hanno cambiato completamente marcia inanellando tre vittorie consecutive con Verona, Salernitana e Cagliari.

Ora per De Rossi arriva il primo vero esame contro un’Inter lanciatissima verso lo scudetto.

Per la Roma è un test fondamentale per valutare le ambizioni Champions della formazione capitolina.

La vittoria contro la Juventus ha dato la prima spallata al campionato.

I nerazzurri con una gara in meno e con una condizione fisica invidiabile vogliono tentare la fuga e mettere pressione ai bianconeri che dovranno evitare di perdere ulteriore terreno.

Roma-Inter: pronostico e quote

I precedenti sorridono ai nerazzurri, così come la classifica di dice che la squadra di Simone Inzaghi parte favorita.

Inoltre i giallorossi hanno sempre faticato negli scontri diretti. L’unica variabile è il cambio di guida tecnica con De Rossi che può cambiare le carte in tavola

La vittoria della Roma è data a 4.50, il pareggio a 3.45 e la vittoria dell’Inter 1.85.

Roma-Inter: probabili formazioni

Dopo il rientro di Sanches, il tecnico giallorosso potrà nuovamente contare sui rientri dalle coppe internazionali (Ndicka e Azmoun) ma anche su Smalling.

Nella difesa davanti a Rui Patricio si va comunque verso la conferma di Mancini e Llorente centrali e la coppia Karsdorp-Angelino esterni bassi.

A centrocampo possibile chance per Bove, nel reparto insieme a Cristante e Paredes: il sacrificato potrebbe essere Pellegrini, per il quale però c’è anche l’opzione costituita dall’utilizzo in una posizione più avanzata, a supportare il tandem Lukaku-Dybala. In questo caso, sarebbe El Shaarawy a cominciare dalla panchina.

Frattesi non farà parte della gara per un risentimento muscolare.

L’undici iniziale dei nerazzurri non dovrebbe cambiare a partire dalla coppia d’attacco che sarà formata da Lautaro e Thuram.

Nel cuore della mediana agiranno Calhanoglu, Barella e Mkhitaryan, con Dimarco a sinistra ed uno tra Darmian e Dumfries a destra come cursori a tutta fascia.

A protezione di Sommer tra i pali, si sistemerà il terzetto formato da Pavard, Acerbi e Bastoni.

Le probabili formazioni:

ROMA (4-3-3): Rui Patricio, Karsdorp, Mancini, Llorente, Angelino, Paredes, Cristante, Bove, Dybala, Lukaku, Pellegrini. All. De Rossi

INTER (3-5-2): Sommer, Pavard, Acerbi, Bastoni, Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco, Lautaro, Thuram. All. S. Inzaghi

Roma-Inter: dove vederla

La partita Roma-Inter, sarà trasmessa in diretta su DAZN.