Michele Riondino: chi è il giovane Montalbano, tutto su di lui

Il Commissario Montalbano è senz’altro uno dei personaggi letterari poi anche televisivi di maggior successo degli ultimi anni, inizialmente concepito da Andrea Camilleri che ai tempi ha collaborato anche con la trasposizione sul piccolo schermo di questo da subito apprezzato personaggio, interpretato nella fase “adulta” da Luca Zingaretti. Il Giovane Montalbano, una forma di spinoff della celeberrima serie derivata dai romanzi è invece interpretato da Michele Riondino, attore oramai affermato ed apprezzato.

Michele Riondino: chi è il giovane Montalbano, tutto su di lui

Michele Riondino è nato a Taranto il 14 Marzo 1979 ed ha quindi oggi 44 anni.

Pugliese di nascita ma “romano di adozione”, è figlio di un operaio e di una casalinga, il padre come il resto della famiglia era inizialmente intenzionato a farlo lavorare in fabbrica, ma da giovanissimo Michele ha deciso di trasferirsi a Roma dove studia presso l’Accademia nazionale d’arte drammatica e comincia a interpretare dei ruoli a teatrali in quella che è stata una gavetta importante.

Dopo diversi anni di teatro esordisce nel 2003 con la pellicola Amori e Burgie, mentre l’esordio in TV è datato 2006 con Carabinieri.

Ha preso parte a numerose altre pellicole come Il Passato è una Terra Straniera, Il giovane favoloso , Il segreto dell’acqua,  Gli Sfiorati di Matteo Rovere, e Acciaio.

Dal 2012 interpreta il ruolo del Giovane Montalbano nell’omonima fiction.

E’ fidanzato dal 2014 con la makeup artist Eva Nestori, conosciuta proprio sul set della fiction che lo ha reso popolare.

La coppia ha due figlie, la primogenita Frida nata nel 2014 e la seconda Irma nata nel 2020.

Michele Riondino