Il Giugliano dopo la bellissima e convincente partenza contro la Viterbese domani alle ore 17:30 sarà di scena a Cerignola con l’intento di bissare il successo della prima giornata.

Giugliano: voglia di sorprendere

Il Giugliano è stata l’unica neopromossa che nello scorso turno ha esordito con una vittoria e domani si trova subito ad affrontare un’altra neopromossa, il Cerignola che la scorsa stagione ha vinto con distacco il Girone H di Serie D.

La squadra pugliese ha cambiato proprietà durante l’estate, ma ha allestito comunque una rosa con tutte le carte in regola per salvarsi.

I tigrotti al contrario hanno puntato su alcuni della vecchia guardia, giovani potenziali campioni e su tutti due uomini di esperienza come Piovaccari (subito andato in rete) e Nocciolini.

La squadra di mister Di Napoli vuole continuare a stupire ed arriverà in Puglia con la voglia di sorprendere la compagine allenata da Michele Pazienza.

Analizzando quanto visto all’esordio si può dire che il Giugliano ha già una buona forma fisica, mentre il Cerignola ha subito il forte contraccolpo del salto di categoria perdendo 3-0 con il Monterosi.

I pugliesi avranno un gran tifo a sostenerli, ma anche il settore ospite dedicato ai giuglianesi sarà gremito (250 i tagliandi messi a disposizione per i gialloblù).

Le due squadre si sono affrontate già in amichevole quest’anno ed ha prevalso il Cerignola, un motivo in più per la truppa di capitan Ciro Poziello e compagni di farsi valere.

Ci si aspetta una partita spettacolare con la speranza che i campani tornino a casa con un risultato esaltante.