La giornata di ieri dei campionati di Serie D ha visto molte campane protagoniste e tra queste spicca il Sorrento che resta solo al comando del Girone G grazie al quarto successo consecutivo.

Serie D Girone G: Sorrento vola; colpo esterno per la Casertana; solo un punto per l’Angri

Nel Girone G di Serie D fa la voce grossa il Sorrento, che grazie al successo esterno per 1-0 con l’Ilvamaddalena e le contemporanee sconfitte dell’Arzachena e del Monterotondo resta da solo in vetta alla classifica. E’ il quarto successo di fila per i costieri.

La Casertana ha schiantato il Monterotondo vincendo per 4-1 in trasferta superando proprio i laziali in classifica e salendo così al secondo posto al pari del Pomezia.

Nel derby Paganese-Palmese si è imposta la neopromossa per 1-0 che si è portata ad un passo dalla zona play-off raggiungendo tra le altre il Nola che ha pareggiato 0-0 con l’Aprilia sciupando molte occasioni per afferrare la vittoria.

Un punticino a testa per Portici ed Angri rispettivamente contro Sarrabus Ogliastra e Cassino, punto che serve pochissimo soprattutto ai grigiorossi ancora in piena zona retrocessione.

Girone H: L’Afragolese piega la Nocerina; Cavese solo pari; Puteolana ancora a secco di vittorie

Nel Girone H di Serie D continua la grande bagarre nei primi posti della classifica, infatti restano in vetta Brindisi, Casarano e Fasano tutte vittoriose ieri.

Tra le campane fa un bel salto in avanti l’Afragolese che nel silenzio dell'”Ugo Gobbato” di Pomigliano (gara a porte chiuse che è la morte del calcio) ha superato in scioltezza la Nocerina nel derby 3-1. Ancora una volta protagonista Longo con una doppietta e sempre più capocannoniere del raggruppamento.

Frenata della Cavese che a Nardò non è andata oltre il pari per 1-1 perdendo di fatto la vetta della classifica.

Pareggio spettacolare quello ottenuto dal Gladiator a Molfetta, un 3-3 che lascia anche l’amaro in bocca ai sammaritani, mentre la Puteolana ha dovuto rimontare contro l’ultima classificata Francavilla chiudendo sull’1-1 e restando ancora una volta a zero vittorie in questo avvio di stagione.

Girone I: Prima gioia per il Santa Maria e primo k.o. per l’Aversa; la Mariglianese si piega alla Vibonese

Il Girone I di Serie D sembra quello già ben delineato con Catania e Lamezia ancora a punteggio pieno e con già 5 punti di vantaggio sulle più vicine concorrenti.

Il Real Agro Aversa ha conosciuto la prima sconfitta stagionale proprio contro il Lamezia piegandosi per 2-0 in casa, ma c’è da segnalare un probabile rigore per gli aversani sullo 0-1.

Primo sorriso invece per il Santa Maria che ha superato 2-1 il Canicattì, una vittoria che ha tirato per il momento fuori dalla zona play-out la squadra cilentana.

Nulla da fare per la giovane Mariglianese contro la Vibonese, sconfitta per 1-0 per i biancazzurri che restano ancora a secco di vittorie.

Secondo successo di fila per l’Acireale dopo essere passato sotto la guida del tecnico Costantino.

FONTE FOTO CLASSIFICHE: TRANSFERMARKT