La lunga serie di infortuni sembra non terminare per il Napoli. La squadra partenopea continua a perdere pezzi per strada rendendo la rosa sempre più ristretta. Alla lista degli infortunati si aggiunge anche Hirving Lozano che è uscito anzitempo durante la gara contro il Leicester costringendo Spalletti a far entrare Malcuit.

Il messicano si è fatto male durante uno scontro di gioco dopo che stava recuperando una palla che lui stesso aveva perso.

Hirving Lozano: le condizioni del giocatore

Lozano durante uno scontro di gioco ha perso un dente, ma si teme un infortunio ancor più grave. Il giocatore infatti, potrebbe aver rimediato una frattura del setto nasale che potrebbe costringere ad un periodo di forfait.

Lozano la scorsa estate durante la gara di Gold Cup contro il Trinidad ha subito uno scontro di gioco simile, dove in quel caso si procurò un vistoso taglio all’occhio che lo ha costretto già ad inizio stagione di non fare la preparazione col Napoli. Evidentemente il giocatore non è fortunato negli scontri di gioco, con la speranza che non possa avere contraccolpi psicologici.

Hirving Lozano: tempi di recupero

Difficile stabilire i tempi di recupero del giocatore. Lozano è stato trasferito subito in ospedale per accertamento e nei prossimi giorni si sottoporrà ad esami approfonditi per stabilire un quadro clinico chiaro. La speranza è che non sia nulla di grave, visto che il Napoli deve fare a meno in attacco anche di Osimhen che ha subito una frattura allo zigomo.

Un’altra tegola per il Napoli che in attacco deve fare a meno anche di Insigne per problemi al polpaccio. Poi bisogna aggiungere assenze pesanti come quelle di Fabian Ruiz, Anguissa e Koulibaly che valgono mezza squadra titolare.

Spalletti sta gestendo questa situazione alla grande senza piangersi addosso e inculcando una mentalità vincente alla squadra che, nonostante qualche vittoria in meno, continua a sopperire alle assense con grinta e determinazione.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews