Calciomercato Roma. Sono tanti i giocatori che i giallorossi devono piazzare in questo mercato di Gennaio. La cessione di alcuni elementi è fondamentale non solo per fare cassa, ma anche per permettere alla società di avere la liquidità necessaria per regalare rinforzi che Mourinho ha chiesto. Cedere gli esuberi a titolo definitivo non sarà semplice.

Calciomercato Roma: la situazione di Karsdorp

La cessione di Rick Karsdorp è una delle priorità della Roma. Il terzino olandese dopo la sfuriata di Mourinho nei suoi confronti è stato messo ai margini della rosa.

Le possibilità di una conciliazione sono nulle e quindi è necessario cedere il giocatore per liberarsi di un ingaggio inutile.

Al momento le richieste arrivate per lui sono solo di prestiti al massimo con diritto di riscatto, a queste condizioni si rischia di tenere un elemento di troppo che non verrà mai utilizzato.

Calciomercato Roma: il punto su Shomurodov

Eldor Shomurodov ha molte richieste soprattutto in Serie A. Al momento il Torino è in vantaggio sull’attaccante. A seguire ci sono anche Fiorentina e Cremonese a monitorare la situazione.

Le richieste sul giocatore sono sempre le stesse: prestito con obbligo di riscatto. Le squadre che vogliono Eldor, puntano soprattutto sulla volontà del giocatore per ottenere uno sconto e in questo modo la Roma non può fare cassa come vorrebbe.

Calciomercato Roma: gli altri giocatori in uscita

Gli altri giocatori sul punto di partenza sono i seguenti: su Vina c’è il Betis che però lo vuole solo in prestito e al massimo con diritto di riscatto, mentre per Kluivert c’è il Valencia che però deve trovare ancora l’accordo con l’olandese sull’ingaggio.

Quindi, al momento sulle uscite è tutto bloccato e di conseguenza anche il mercato in entrata ne risente.

Mourinho vorrebbe un difensore centrale sinistro e un centrocampista centrale. Eventuali arrivi ci concretizzeranno solo se ci saranno delle cessioni.