Il Giugliano domani alle ore 14:00 ospita l’Insieme Formia per la 14a giornata del Girone G di Serie D con la possibilità di allungare ancora il distacco sulle inseguitrici dato che si gioca lo scontro diretto tra Torres ed Aprilia.

Giugliano: un altro colpo per prendere il largo

Ghiottissima occasione quella di domani per il Giugliano, che ospiterà l’Insieme Formia al De Cristofaro. I tigrotti avranno vincendo la possibilità di allungare il distacco in classifica sulle altre pretendenti alla promozione, importante sarà per i ragazzi di mister Ferraro mantenere altissima la concentrazione proprio come fatto nel turno infrasettimanale a Lanusei, per mettere in cascina altri 3 punti che possono valere oro in chiave promozione.

I gialloblù che fino ad ora hanno conquistato 11 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta sono chiamati ad un’altra prova di forza contro una squadra in piena zona retrocessione e con la voglia di rialzare la testa.

Il tecnico del Giugliano dovrà fare a meno di Biasol in difesa, che sicuramente sarà sostituito dall’affidabilissimo Mazzei, il quale affiancherà capitan Ciro Poziello, un vero leader della squadra campana.

Insieme Formia: un anno difficile

L’Insieme Formia è stato protagonista di un buonissimo campionato la scorsa stagione, mentre quest’anno si sta trasformando in uno di totale sofferenza, infatti i laziali con 9 punti sono penultimi in classifica con un punto di vantaggio sul fanalino di coda Carbonia e a -2 dalla zona play-out.

Il cambio tecnico da Amato a Starita non ha portato molti benefici alla squadra che ha perso anche due giornate fa lo scontro diretto contro il Real Monterotondo.

Il tecnico schiera la sua squadra di solito con un 4-3-1-2, che potrebbe anche trasformare in un modulo più accorto contro la capolista domani.

Camilli è il goleador della formazione laziale con 4 gol all’attivo, certo non numeri da far paura al reparto arretrato giuglianese, ma la difesa gialloblù dovrà anche stare attenta al campano Felice Simonetti, attaccante sempre pericoloso.

Una città pronta a fare festa

Intanto la tifoseria giuglianese è pronta per riempire gli spalti del De Cristofaro per spingere Cerone e compagni verso un altro successo. In città c’è già aria di festa, ma i tifosi sanno bene che ogni partita ha una storia a sè e quindi non sottovalutano la gara di domani, infatti proveranno ad essere ancora il 12° uomo in campo.