L’Afragolese domani alle ore 14:30 ospiterà l’Aprila per la 20a giornata del Girone G di Serie D, in uno scontro fondamentale per la zona play-off.

Afragolese: c’è voglia di riscatto

I rossoblù dell’Afragolese sono reduce dal pareggio contro il fanalino di coda Carbonia per 3-3 e nell’ambiente c’è voglia di riscattare quel risultato abbastanza deludente che potrebbe pesare a fine stagione nella corsa ai play-off.

La squadra di mister Fabiano deve sfruttare il fattore campo contro una compagine che è in crisi profonda ed approfittare anche dello scontro diretto tra Cynthialbalonga ed Arzachena, due delle dirette concorrenti per i posti alti della classifica.

La società in settimana si è mossa sul mercato per rafforzare ancor di più la rosa, mettendo a segno ben 4 colpi di cui due di altissimo spessore.

Al Papa di Cardito domani ci sarà bisogno dell’apporto di tutti per portare a casa la vittoria, tifosi compresi. Non si può fallire.

Aprilia: netta caduta

L’Aprilia dopo una prima parte di stagione brillante e oltre ogni rosea aspettativa che l’ha vista essere in lotta addirittura per la promozione, è poi calata bruscamente, infatti è reduce da 5 sconfitte di seguito crollando in classifica.

Il tecnico Galluzzo che schiera la squadra con un 3-4-1-2 è alla ricerca della svolta e la sua panchina non è più saldissima, molto dipenderà anche dal risultato di domani.

Il gioiellino Moussadja Njambè sembra aver perso il posto da titolare pur essendo tra i calciatori più pericolosi e decisivi della squadra. Insomma un momento molto delicato quello che sta vivendo la compagine laziale.