Atletico Madrid Manchester City è la gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League, una delle due partite a chiudere il quadro di questo turno, assieme a Liverpool Benfica.

Nella gara di andata è emerso tutto lo scontro di filosofie di gioco che avevamo annunciato all’andata, non senza polemiche da parte di molti osservatori rispetto al difensivismo ad oltranza degli uomini di Simeone.

La partita è terminata 1-0 in favore del Manchester City, che ha letteralmente dominato, riuscendo però a bucare gli avversari soltanto in una occasione, e a 20′ dalla fine.

Scopriamo qualcosa in più sulla partita in quest’articolo.

Atletico Madrid Manchester City: come arrivano alla gara

La partita si gioca mercoledì 13 Aprile alle ore 21 allo Stadio Wanda Metropolitano di Madrid, denominazione commerciale dell’impianto che tradizionalmente ospita le gare della formazione di casa. Atletico Madrid Manchester City sarà diretta da una sestina arbitrale di nazionalità tedesca guidata dal signor Daniel Siebert.

L’Atletico Madrid è arrivato ai quarti di finale vincendo una doppia sfida al cardiopalma contro il Manchester United. Gli uomini di Simeone si sono imposti 0-1 a Old Trafford dopo aver pareggiato 1-1 in casa al Wanda Metropolitano.

I colchoneros erano arrivati secondi nel girone anche Liverpool, Porto e Milan, vincendo nettamente l’ultima sfida in casa dei portoghesi dopo aver perso immeritatamente 0-1 in casa contro il Milan.

La squadra è attualmente quarta in classifica nella Liga, con 57 punti punti raccolti in 31 sfide già giocate, e chiude il quartetto delle qualificate alla prossima Champions, inseguita ad un solo punto di distanza dal sorprendente Betis.

Gli uomini di Simeone hanno perso anche in campionato (1-0 contro il disperato Maiorca, ndr) dopo la sconfitta nella gara di andata a Manchester.

Il Manchester City si è qualificato ai quarti di finale di Champions League eliminando lo Sporting Lisbona con un punteggio complessivo di 5-0 ottenuto con la vittoria fuori casa, e con uno 0-0 senza sforzi al ritorno.

Era arrivato primo nel proprio girone che vedeva coinvolti anche PSG, Lipsia e Club Brugge. L’andamento generale è davvero positivo, e lo stato di forma recente mostra sette risultati utili consecutivi.

La formazione è reduce dal pareggio interno in Premier League contro il Liverpool, risultato che le ha consentito di mantenere la vetta del campionato inglese con 74 punti raccolti in 31 partite, a +1 sul Liverpool.

Atletico Madrid Manchester City: il pronostico

I bookmakers danno per nettamente favoriti gli ospiti, con una quota che sembra addirittura troppo bassa per il ritorno di un quarto di finale di Champions in bilico.

L’esito 2 in Atletico Madrid Manchester City paga infatti 1.75 volte la posta in palio, mentre il pareggio è dato a quota 3.75 e la vittoria dell’Atletico Madrid paga ben 4.75 volte la posta in gioco.

L’andamento della gara di andata ha sicuramente sbilanciato il peso delle quote in questo ritorno, ma con l’Atletico di Simeone non si può mai prendere sotto gamba una partita. La sfida è equilibrata, e potrebbe essere il caso di arrischiare qualcosa sul pareggio.

Per una quota bassa consigliamo di bissare la giocata dell’andata sull’UNDER 3.5 che paga 1.25 volte la posta in gioco. Se volete rischiare qualcosa in più, l’UNDER 2.5 è quotato a 1.78.

Le probabili formazioni

ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Savic, Giménez, Reinildo Mandava; M. Llorente, H. Herrera, Koke, De Paul, Renan Lodi; João Félix, Griezmann. Allenatore: Diego Simeone

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Cancelo, Stones, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Fernandinho, Bernardo Silva; Mahrez, Foden, Sterling. Allenatore: Josep Guardiola

Atletico Madrid Manchester City: dove vederla

Atletico Madrid Manchester City sarà visibile su Amazon Prime Video, che ha i diritti per alcune delle gare di Champions League che si giocano al mercoledì. Per usufruire del servizio Prime Video, bisogna essere abbonati ad Amazon Prime al costo di 36€ l’anno oppure di 3.99 € al mese.

La partita Atletico Madrid Manchester City non sarà visibile su altre piattaforme. La gara non sarà visibile quindi per gli abbonati Sky e per coloro che hanno sottoscritto l’offerta con Mediaset Infinity+ perché la partita è esclusiva assoluta di Amazon.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews