Branko è tornato in attività anche durante le festività natalizie e prosegue tutt’ora. L’astrologo nato in Slovenia ritorna a pieno regime.

Oroscopo Branko: le previsioni per domani 14 gennaio 2022

Ariete – Incredibilmente pieni di energia nonostante la settimana decisamente stressante e anche “poco appagante”. Battete il ferro finchè è caldo!

Toro – Momento un po’ confuso e instabile emotivamente parlando ma risulterete molto lucidi e produttivi sul lavoro.

Gemelli – Qualcuno vi sta “mentendo alle spalle” ma prima di arrabbiarvi cercate di comprenderne a fondo i dettagli, le cose non sono come probabilmente pensate.

Cancro – Un po’ troppo impetuosi e poco delicati nei modi, c’è qualcosa che vi ha reso così, ma non è ancora chiaro cosa. Aspetto comunicativo in una fase interlocutoria.

Leone – La stanchezza vi accompagnerà per almeno metà della giornata in questione, mentre la situazione migliorerà quasi improvisamente nella seconda metà.

Vergine – Decisamente non è il vostro momento, la fase di stanca persiste da alcuni giorni e sarà complicato ambire a molto di più, almeno fino al weekend.

Bilancia – Così così il vostro momento “amoroso” ma non sarà il caso di demordere, anzi concentrarsi su altro sarà un’ottima idea per restare produttivi.

Scorpione – La coerenza sarà un vostro problema, anzi un vero e proprio cruccio. Cercate di agire rilassati.

Sagittario – “Musoni” e poco affiatati con gli altri, sarete anche a tratti decisamente nervosi. A volte starsene un po’ da soli rappresenta la migliore idea per tutti.

Capricorno – Momento positivo anche se la vostra vena creativa potrebbe risentire di una fase di stanca. Sarebbe saggio concentrarvi sull’aspetto personale.

Acquario – Un numero discreto di novità in vista potrà svoltarvi la giornata ma anche comprometterne in normale decorso. Dipende dal vostro atteggiamento.

Pesci – I vostri difetti emergeranno nelle prossime ore ma ciò contribuirà a rendervi più vivi ed interessanti agli occhi degli altri.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews