Sarà Napoli-Juventus ad aprire la 18sima giornata. Al San Paolo si sfideranno le prime due della classe. I bianconeri vogliono provare ad accorciare il passo sugli azzurri, mentre i partenopei vogliono proseguire la loro fuga in campionato.

Napoli-Juventus: come arrivano alla gara

Le due squadre si affronteranno al San Paolo alle ore 20:45. La cornice di pubblico sarà quelle delle grande occasioni, soprattutto quella dei tifosi azzurri che proveranno a spingere la squadra verso la vittoria.

La squadra di Spalletti ha ritrovato la sua retta via dopo la vittoria contro la Sampdoria e non solo: con il pareggio del Milan i partenopei si riportano di nuovo a distanza di sicurezza e hanno intenzione di tenere lontani le inseguitrici, soprattutto i bianconeri.

Allegri viene da otto vittorie consecutive con la porta quasi sempre inviolata. In queste vittorie però il gioco non ha brillato e magari c’è la possibilità che questa volta non vada bene, soprattutto se il Napoli torna quello ammirato ad inizio stagione.

Napoli-Juventus: pronostico e quote

Nonostante la lunga imbattibilità dei bianconeri, il pronostico pende a favore del Napoli.

Gli azzurri possono avere la meglio dei bianconeri grazie alla spinta del pubblico. La vittoria è quotata a 1,97 mentre il pareggio o la vittoria dei bianconeri vengono quotate rispettivamente a 3,52 e 4,21.

Napoli-Juventus: probabili formazioni

Nessun problema per Kim sostituito nella gara contro la Samp. Il difensore sarà regolarmente della gara insieme a Rrahmani, Di Lorenzo e Mario Rui.

A centrocampo torna Zielinski che affiancherà Lobotka e Anguissa. In attacco, Politano è favorito su Lozano con Kvaratskhelia e Osimhen a completare il tridente.

Allegri  deve rinunciare a Vlahovic, Bonucci, Pogba, Cuadrado e De Sciglio. Confermato il modulo 3-5-2 con cui il tecnico livornese ha blindato la difesa con Bremer, Danilo e Alex Sandro davanti a Szczesny.

Chiesa scalpita, ma con ogni probabilità partirà dall panchina lasciando spazio a Mckennie pronto a completare la mediana insieme a Locatelli, Paredes, Rabiot e Kostic. In attacco Di Maria avrà il compito di inventare, Milik quello di finalizzare.

Le probabili formazioni:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; Chiesa, Locatelli, Paredes, Rabiot, Kostic; Di Maria, Milik. All. Allegri

Napoli-Juventus: dove vederla

La sfida tra Napoli e Juventus di venerdì 13 gennaio alle 20,45 sarà trasmessa da DAZN in diretta streaming sulla App, disponibile su tutti i dispositivi abilitati, e in tv al canale 214 del decoder Sky, ma solo per chi ha gli abbonamenti ad entrambe le piattaforme.