Venezia Ternana è una delle tre partite del secondo turno della Coppa Italia che si disputano martedì 14 Dicembre 2021. Il trofeo nazionale vive di una nuova formula che, in ogni caso, ricalca quelle precedenti. Dal secondo turno entrano in gioco alcune delle formazioni della Serie A che giocheranno contro le qualificate del primo turno, che si è svolto a metà agosto. Le prime otto della scorsa stagione entreranno in gioco solo dal prossimo turno, affrontando le vincenti di questa tornata. Scopriamo insieme qualcosa in più sulla sfida in quest’articolo.

Venezia Ternana: COME ARRIVANO ALLA GARA

Le due squadre si sfidano il 14 Dicembre 2021 alle ore 15 allo Stadio Pierluigi Penzo di Venezia, impianto che tradizionalmente ospita le gare della formazione di casa. Al momento in cui scriviamo l’articolo non sono ancora note le designazioni arbitrali della sfida.

Il Venezia occupa al momento la sedicesima posizione in classifica in Serie A con 16 punti raccolti nelle 17 partite giocate finora e si trova in piena lotta per non retrocedere, anche se la terzultima piazza dista sei punti. Il club quest’anno sta dimostrando di poter meritare la permanenza in massima serie.

Arriva infatti da un importantissimo pareggio interno per 1-1 contro la Juventus. La squadra ha superato il primo turno ad eliminazione diretta della competizione, giocato a metà agosto, battendo ai calci di rigore il Frosinone, squadra attualmente in Serie B.

La Ternana è dodicesima in classifica, in Serie B, con 22 punti raccolti in 17 giornate fin qui disputate. Ha un rendimento piuttosto altalenante, che l’ha vista raccogliere punti soprattutto contro squadre che hanno un andamento peggiore del proprio: fa moltissima fatica contro le formazioni più forti di lei.

È reduce da una sconfitta interna per 0-2 contro il Benevento. A metà agosto scorso ha superato il secondo turno di Coppa Italia battendo con un rocambolesco 4-5 esterno il Bologna.

Venezia Ternana: PRONOSTICO E QUOTE

Padroni di casa nettamente favoriti per i bookmakers, con una quota anche abbastanza interessante: la vittoria interna è infatti data a 1.60. Gli altri esiti hanno quote decisamente più alte, a dimostrare una certa improbabilità di un esito favorevole agli umbri.

Il pareggio è quotato a 4.0, mentre la vittoria della Ternana, esito 2, è data a 4.75.Le due formazioni non si risparmieranno in questa sfida, ma in Venezia Ternana l’esito sembra abbastanza scontato e vi consigliamo di puntare sulla vittoria dei lagunari. La vincente di questa sfida troverà l’Atalanta nel turno degli ottavi.

Venezia Ternana: LE PROBABILI FORMAZIONI

È scontato un po’ di turnover da parte del Venezia che da un lato non avrà tutti gli uomini al meglio della forma dopo il bel pari interno contro la Juventus, mentre dall’altro ne preserverà alcuni per le prossime sfide in campionato. Tra i pali spazio a Lezzerini, mentre sulla sinistra di difesa torna l’espertissimo Molinaro. Spazio in mediana a Sofian Kiyine, e davanti posto da centravanti riservato a Forte (nella foto nella stagione in Serie B, ndr).

La Ternana proverà a presentarsi al Penzo con la miglior formazione possibile nel tentativo di sorprendere i lagunari ed agganciare uno storico posto agli ottavi di finale. Davanti quindi confermati Donnarumma e Pettinari, e anche tra difesa e centrocampo le alternanze rispetto al campionato dovrebbero essere minime.

VENEZIA (4-3-3) Lezzerini; Ebuehi, Modolo, Ampadu, Molinaro; Vacca, Busio, Kiyine; Okereke, Forte, Johnsen. Allenatore: Paolo Zanetti
TERNANA (4-4-2) Iannarilli; Diakite, Sorensen, Capuano, Boben; Peralta, Furlan, Proietti, Capone; Donnarumma, Pettinari. Allenatore: Cristiano Lucarelli

Venezia Ternana: DOVE VEDERLA

Venezia Ternana sarà visibile su Italia 1: la Coppa Italia infatti è diventata competizione i cui diritti di riproduzione sono di proprietà delle reti Mediaset. Basterà quindi sintonizzare il proprio televisore in digitale terrestre sul canale 6 e godersi la partita in chiaro. Essendo evento i cui diritti sono di Mediaset, la partita sarà visibile anche in streaming sui servizi Sport Mediaset e Mediaset Play.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews