Inevitabilmente “fatti di cronaca” più o meno rilevante tendono ad attirare l’attenzione per un contseto storico più lungo ma meno “chiacchierato” rispetto ai problemi sociali, piccoli e grandi: il nome di una oramai ex addetta al noto parco dei divertimenti di Gardaland.

Ilaria Rimoldi: chi è, licenziata da Gardaland, perché, foto, età

Il nome della giovane è finito quasi inevitabilmente sui giornali sia cartacei che online. La 25 enne infatti già presente sui social media più diffusi, ha fatto discutere per due motivi principali l’opinione comune in quanto attraverso vari canali di comunicazione ha ammesso di percepire anche fino a 5000 mila euro al mese attraverso l’oramai conosciuto portale social per adulti OnlyFans, anche culturalmente una forma di “intrattenimento” molto diversificato per maggiorenni.

La giovane ha anche palesato una sorta di ingiustizia in quanto il contrattto di lavoro che percepiva come addetta ai lavori presso il famoso parco divertimenti non le è stato rinnovato proprio a causa della “professione alternativa”, incompatibile con il mestiere, legato ad una figura rivolta ai bambini.

Ilaria Rimoldi si è successivamente difesa motivando il profilo su OnlyFans come una necessità prettamente economica in quanto vivendo da sola, con soli 1000 euro al mese non riesce a “tirare avanti” dichiarando nel contempo una qualità non “estrema” dei contenuti sul popolare social per adulti: “su OnlyFans mi limito a condividere immagini sexy, in lingerie, neanche tanto differenti da quelle che posto su altri social. Su TikTok sono arrivata a circa 270 mila follower”, ribadendo che il suo non è un lavoro esclusivamente incentrato sulla forma per “adulti”.

Anche se molte testate dapprima hanno parlato di licenziamento, in realtà si tratta di un mancato rinnovo di contratto, fattore che ha scatenato le polemiche da una parte della cittadinanza che ha seguito la notizia, mentre ha trovato il supporto tra chi considera i due mestieri incompatibili.

Ilaria Rimoldi