Ieri si è disputato un turno infrasettimanale della Serie D dove hanno fatto molto notizie le sconfitte delle capoliste Giugliano nel Girone G e Gelbison nel Girone I.

Serie D Girone G: Giugliano quarto scivolone consecutivo in trasferta; Gladiator salvezza sempre più vicina

Nel Girone G di Serie D la sorpresissima di giornata è arrivata da Sassari dove il Giugliano capolista è caduto contro l’ultima classificata Latte Dolce per 2-1.

Per i tigrotti si tratta della quarta sconfitta consecutiva in trasferta e probabilmente quella che fa più male, perchè continua ad esserci un divario enorme tra le prestazioni casalinghe e quelle fuori casa della compagine gialloblù.

La Torres che ha vinto sul campo della Vis Artena 2-0, ha accorciato le distanze dal primo posto.

L’Afragolese neanche in questo turno è scesa in campo, rinviato lo scontro diretto contro la Cynthialbalonga per un posto nei play-off.

Continua la risalita del Gladiator, che battendo l’Ostia Mare 2-1 vede sempre più vicina la salvezza diretta, portandosi a + 7 sull’Atletico Uri che però ha una gara da recuperare.

Girone H: Nocerina vittoria da play-off; rammarico Sorrento; sale ancora la Mariglianese

Il Girone H di Serie D è ormai in mano del Cerignola, che ieri ha sconfitto la seconda della classe Francavilla e adesso ha 14 punti di vantaggio. A breve anche la matematica sancirà la promozione dei pugliesi.

Tra le campane importante vittoria della Nocerina per 4-2 nel derby giocato in serata contro il Nola. I molossi grazie a questi tre punti ritornano in zona play-off, mentre i bruniani dovranno ancora sudare per raggiungere l’obiettivo salvezza.

Prova a rientrare tra le prime 5 anche la Casertana, che è riuscita ad imporsi a Brindisi 3-2 e si mantiene in scia della zona play-off.

Rammarico per il Sorrento, in vantaggio 2-1 nello scontro diretto con il Gravina si è fatto poi raggiungere sul 2-2 mettendo forse fine alle speranze di rientrare nel giro delle concorrenti per i play-off.

In zona salvezza è stata la Mariglianese ha fare un altro passo in avanti superando il Virtus Matino 2-1, tirandosi momentaneamente fuori dalla zona play-out.

Il San Giorgio non ha giocato sempre a causa del Covid.

Girone I: L’Acireale riapre il campionato; Cavese occasione persa; Santa Maria e Real Agro Aversa sì!

Nel Girone I di Serie D si è riaperto il discorso promozione, perchè l’Acireale ha battuto nello scontro diretto la Gelbison portandosi -8 con tre partite in meno dell’attuale capolista.

La Cavese non ha saputo approfittare dello scivolone della Gelbison facendosi bloccare 2-2 dal Lamezia in casa.

Vittorie invece per Santa Maria (2-1 al Giarre) ed exploit del Real Agro Aversa a Paternò dove si è imposto per 1-0.

Portici invece sconfitto in trasferta dal Sant’Agata 1-0.