L’oroscopo di Barbanera è uno dei più antichi e seguiti al mondo, non solo in Italia: il celebre almanacco fornisce al proprio pubblico delle previsioni precise.

Oroscopo Barbanera: le previsioni per domani 17 febbraio 2022

Ariete – Passare sottotraccia, e divenire quasi invisibili sarà quasi indispensabile per ambire ad una seconda parte della settimana tranquilla.

Toro – Un po’ di pessimismo iniziale sarà probabilmente fugato da quanto accadrà successivamente. Sensazioni positive dal pomeriggio in poi.

GemelliTante le novità previste nelle prossime ore anche se sarà piuttosto facile per voi esaminarle ed eventualmente “fronteggiarle” a dovere.

Cancro – Lamentarsi a volte va bene ma a nessuno piace percepire un “piagnisteo” perenne. Ricordatevi quanto potete essere fastidiosi quando questo accade.

Leone – Carisma in grande aumento, sarà praticamente impossibile far arrabbiare qualcuno. Senza esagerare, sfruttate questo stato d’animo attuale.

Vergine – A volte accontentarsi di quanto ottenuto, pur non particolarmente esaltante, si rivela la scelta più saggia. Desiderare troppo a volte può essere deleterio.

Bilancia – Troppo precipitosi ma sicuramente volenterosi, il lavoro verrà completato in fretta lasciandovi molta libertà nell’ambito personale.

Scorpione – Poche reali novità personali, qualcosa di nuovo potrebbe accadere ad un vostro amico e la cosa potrebbe interessarvi.

Sagittario – Avete palesato qualche difficoltà comunicativa di recente, ma il tutto potrà subire una schiarita nelle prossime ore. A volte basta far passare il tempo.

Capricorno – Qualche parola nei vostri confronti da parte del vostro partner o di una persona molto vicina vi ha probabilmente ferito ma per ora non datelo a vedere.

Acquario – La fretta la farà da padrone ma avrete la possibilità di gestire la vostra tipologia di lavoro e di azione, tutto dipenderà dalla vostra volontà.

Pesci – Piccole ma significative delusioni in vista, non imputabili alla vostra figura quanto piuttosto al comportamento di un vostro caro.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews