Inter-Milan: probabili formazioni, pronostico, dove vederla

Inter-Milan. La serie A torna col botto e ci riserva subito un derby di alta classifica. In palio c’è il primato dato che entrambe le squadre sono a punteggio pieno e solo una delle due ci potrà restare. La gara si preannuncia spettacolare, soprattutto sugli spalti.

Inter-Milan: come arrivano alla gara

Tre gare, otto reti segnare senza subirne una. Miglior attacco e miglior difesa. Non poteva essere che un grande inizio per l’Inter che nonostante i tanti pezzi persi questa estate è riuscita a partire forte. Il difficile sarà mantenere il ritmo, soprattutto quando ci saranno gli impegni di Champions e le energie potrebbero mancare.

I nuovi arrivi Pulisic e Reijnders con l’inossidabile Giroud hanno ridato entusiasmo al Milan che in questa estate ha cambiato molto visto il crollo del girone di ritorno dell’anno scorso e la necessità di avere forze fresche e fame di vittoria per tornare subito ai vertici. Il derby sarà sicuramente un esame importante per testare la forza dei rossoneri.

Inter-Milan: pronostico e quote

L’Inter parte leggermente favorita, ma la sensazione è che la gara sarà molto equilibrata e un pareggio tra le due squadre non è da escludere. Nemmeno un over è un ipotesi da scartare visto che entrambe le squadre hanno segnato ben otto reti e hanno dato prova del loro potenziale offensivo. I difensori dovranno fare un grande lavoro.

La vittoria dell’Inter viene data a 2.15, il pareggio a 3.40 e la vittoria del Milan a 3.50

Inter-Milan: probabili formazioni

Inzaghi  si affiderà all’ormai consueto 3-5-2. In attacco, per affiancare l’inamovibile Lautaro Martinez, Thuram è favorito su Arnautovic, pronto a subentrare a partita in corso.

A centrocampo Mkhitaryan dovrebbe essere nuovamente preferito a Frattesi per affiancare Barella e Calhanoglu, con Dumfries e Dimarco a presidiare le corsie esterne. In difesa tornerà a disposizione Acerbi, ma partirà dalla panchina: a completare il reparto con Darmian e Bastoni ci sarà infatti De Vrij. Sommer tra i pali.

Pioli, dall’altra parte, dovrà fare a meno di Tomori, squalificato dopo l’espulsione contro la Roma, e Kalulu, alle prese con un problema muscolare. Al centro della difesa, nel 4-3-3 rossonero, ci sarà quindi spazio per Kjaer al fianco di Thiaw, con Calabria ed Hernandez sulle corsie esterne.

A centrocampo Krunic in cabina di regia con Loftus-Cheek e Reijnders ai suoi lati, mentre in attacco Olivier Giroud dovrebbe farcela: il francese sarà affiancato nel tridente da Pulisic e Leao, con Chukwueze, Okafor e Jovic pronti a subentrare nella ripresa.

Le probabili formazioni:

INTER (3-5-2): Sommer; Darmian, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Thuram. All. S. Inzaghi
MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Kjaer, Thiaw, Hernandez; Lofuts-Cheek, Krunic, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao. All. Pioli

Inter-Milan: dove vederla

La partita Inter-Milan, sarà trasmessa su DAZN.