Branko è tornato in attività anche durante le festività natalizie e prosegue tutt’ora. L’astrologo sloveno è da anni una garanzia per quanto riguarda le previsioni zodiacali.

Oroscopo Branko: le previsioni per domani 18 gennaio 2022

Ariete – Molto, troppo pessimisti anche se probabilmente avete delle ottime ragioni per avere le sensazioni che state provando. Provate a non farlo capire da subito.

Toro – Relax necessario o perlomeno consigliabile, anche se la settimana è appena iniziata sarebbe meglio non sforzarvi troppo per comprendere gli altri.

Gemelli – Momento interessante sopratutto grazie al supporto dei vostri amici e dei vostri cari. Siate pronti a ricambiare queste attenzioni quando sarà realmente opportuno.

Cancro – Una certa dose di insofferenza  potrebbe manifestarsi e questo provocherà possibili dissidi se non riuscirete a manifestare un po’ di maturità.

Leone – Buon momento ricettivo, sarete in grado di cogliere dettagli che sfuggiranno alla maggior parte delle persone che vi circonderanno.

Vergine – Sarete probabilmente la causa dei vostri stessi problemi. Sarebbe meglio ponderare bene su ogni decisione prima di fare qualcosa.

Bilancia – Interessante ciò che potrebbe accadere in amore, non tanto nel concetto quanto nel contesto. Occhio alle sorprese in serata.

Scorpione – Più prolissi del solito, segno di un po’ di insicurezza che si sta gradualmente palesando nella vostra mente. Cercate di comrprenderne la fonte.

Sagittario – Potreste incontrare opinioni molto differenti dalle vostre, meglio prediligere la tecnica della carota invece del bastone, almeno per un po’.

Capricorno – Un po’ apatici e disinteresati nei confronti…di tutto. Cercate di riforcalizzarivi nei confronti delle vere priorità prima che sia troppo tardi.

Acquario – Ottimo il vostro momento ricettivo ma estremamente delicata la vostra psiche. Di contro la creatività sarà ai massimi livelli.

Pesci – Placidi e tranquilli e questa è un ottima cosa perchè molti vostri colleghi/amici si ritroveranno in “alto mare”.

Seguici anche su Google News al seguente link: Leggera su Gnews