Calciomercato Bologna: ecco chi può essere il sostituito di Arnautovic

Il Bologna è una società sana che da diversi anni ha investito in maniera non eccessiva ma comunque in una vera e propria progressione in termini di risultati. Le ottime prestazioni nell’ultima stagione agonistica hanno evidenziato una certa abilità anche nel saper valorizzare i propri calciatori, e la conferma in panchina di Thiago Motta costituisce un ulteriore elemento che conferma l’intenzione di non smobilitare. La società ha venduto uno dei principali elementi come Arnautovic, passato all’Inter ed è ora in cerca di un sostituto.

Calciomercato Bologna: ecco chi può essere il sostituito di Arnautovic

Tra i principali nomi candidati per il dopo Arnautovic spicca il croato Petar Musa, attualmente di proprietà del Benfica che ha caratteristiche diverse ma comunque associabili a quelle di un vero centravanti.

Nato a Zagabria nel 1998, compirà 25 anni quest’anno e corrisponde ad uno dei principali nomi vagliati dalla società rossoblu in questa finestra di mercato per sostituire il 35enne passato all’Inter.

In una stagione “piena” in Portogallo, Musa ha messo a segno 41 presenze complessive e undici reti hanno fatto lievitare il suo prezzo, che era stato di circa 5 milioni pagati dal Benfica nei confronti dello Slavia Praga, che lo aveva in precedenza prestato sempre in Portogallo, al Boavista dove era andato in doppia cifra.

L’Intenzione sarebbe quella da parte del Bologna di strappare un buon prezzo, inferiore ai 10 milioni acquisiti dalla vendita di Arnautovic.

Il profilo è senz’altro nei parametri del club, attaccante in grado di far salire la squadra essendo dotato di una stazza molto importante.

arnautovic bologna