Italia-Macedonia del Nord 17 novembre 2023: probabili formazioni, pronostico, dove vederla

Italia-Macedonia del Nord. Sfida importantissima per la Nazionale di Spalletti. All’Olimpico arriva la Macedonia del Nord in una gara che l’Italia deve assolutamente vincere se vuole andare direttamente alle prossime edizioni degli Europei.

Italia-Macedonia del Nord : come arrivano alla gara

Nonostante una partita coraggiosa, a Wembley gli azzurri si sono dovuti arrendere allo strapotere tecnico degli inglesi. Ora per andare in Germania serve una vittoria contro la Macedonia per poi avere due risultati su tre contro l’Ucraina.

I macedoni sono una bestia nera per l’Italia che non solo ha pareggiato all’andata per 1-1 ma si sono fatti battere a Palermo negli spareggi mondiali dicendo addio alla kermesse svolta in Qatar.

Dall’altra parte c’è a consapevolezza di mettere ancora una volta i bastoni tra le ruote. Quella macedone è una formazione modesta e ha soltanto sette punti. Anche a pari punti o con una classifica avulsa, la Macedonia non ha chance per arrivare seconda.

Italia-Macedonia del Nord : pronostico e quote

Come abbiamo accennato nelle ultime due sfide la Macedonia ha avuto la meglio con un pareggio e una vittoria, ma se l’Italia ci mette intensità e gioco non c’è assolutamente partita. Inoltre rispetto alla gara d’andata è passato molto tempo e Spalletti ha avuto modo di dare dei correttivi all’undici titolare.

La vittoria dell’Italia è data a 1.13, il pareggio a 8.25 e la vittoria della Macedonia a 20.00.

Italia-Macedonia del Nord : probabili formazioni

Luciano Spalletti dovrà fare a meno di Bastoni, che ha accusato un problema muscolare. Al centro della difesa, nel 4-3-3 azzurro, dovrebbe esserci quindi spazio per Gatti al fianco di Acerbi, con Darmian (favorito su Di Lorenzo) e Dimarco sulle corsie esterne.

A centrocampo potrebbe tornare Jorginho in cabina di regia, con Barella ed uno tra Bonaventura e Frattesi ai suoi lati.  Nel ruolo di prima punta è ballottaggio tra Scamacca e Raspadori, mentre sugli esterni si contendono un posto Politano e Berardi da un lato e Kean, Chiesa ed El Shaarawy dall’altro.

Milevski, dall’altra parte, dovrebbe affidarsi al 3-5-2, con il napoletano Elmas a comporre il tandem d’attacco con Miovski.

A centrocampo Elezi, Atanasov e Bardhi con Ashkovski e Alioski sulle corsie esterne, in difesa il terzetto formato da Manev, Serafimov e Musliu. In porta Dimitrievski.

Le probabili formazioni:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Darmian, Gatti, Acerbi, Dimarco; Barella, Jorginho, Bonaventura; Politano, Raspadori, Chiesa. Ct. Spalletti.

MACEDONIA DEL NORD (3-5-2): Dimitrievski; Manev, Serafimov, Musliu; Ashkovski, Elezi, Atanasov, Bardhi, Alioski; Elmas, Miovski. Ct. Milevski.

Italia-Macedonia del Nord : dove vederla

La partita Italia-Macedonia del Nord , sarà trasmessa in chiaro su Rai Uno.