Il Giugliano non lascia nulla al caso e da oggi nello staff tecnico di mister Ferraro si è aggiunto anche un match analyst, figura sempre più importante nel calcio moderno.

Giugliano: il match analyst

La società con a capo la famiglia Mazzamauro ha deciso di inserire nello staff anche la figura del match analyst, compito affidato a Luca Tulino, persona preparata ed in possesso del patentino di UEFA B. Ecco il comunicato della società: “Il Giugliano Calcio 1928 è lieto di comunicare a tutti gli organi di informazione e ai propri tifosi che il Sig. Luca Tulino è il nuovo Match Analyst del club. Ha lavorato in passato con Avellino, Savoia e Paganese, ed è in possesso del patentino UEFA B.
La società porge il più caloroso benvenuto a Luca, con la speranza e l’augurio di poter raggiungere insieme gli obiettivi prefissati”.

Mossa di alto livello

L’ingaggio del  match analyst fa capire come la dirigenza giuglianese sia attenta ad ogni minimo particolare per raggiungere l’obiettivo prefissato, quello della promozione tra i professionisti. Un plauso ai Mazzamauro per la volontà di far crescere sempre più la professionalità in un gruppo che già sta facendo cose a dir poco egregie.