Calciomercato Sampdoria scatenato per mettere a segno colpi che possano servire al nuovo tecnico Marco Giampaolo di risollevare le sorti della squadra.

Il colpo Sensi

La Sampdoria dopo aver esonerato D’Aversa e affidato la panchina a Giampaolo è alla ricerca di rinforzi. Arrivati già Rincon e Conti è stato definito qualche ora fa anche l’arrivo in prestito dall’Inter di Stefano Sensi.

Le due società avevano già l’accordo da qualche giorno con la formula del prestito secco fino al termine della stagione, mancava solo l’ok del calciatore che si è convinto proprio questa mattina sciogliendo le ultime riserve.

Ormai Sensi ha capito di dover trovare una squadra capace di dargli spazio per rimettersi in carreggiata e questa non poteva essere l’Inter, quindi ha deciso di vestire la maglia blucerchiata per il resto della stagione per ritrovare continuità. E’ atteso domattina a Genova.

Calciomercato Sampdoria: Defrel di ritorno?

Il calciomercato Sampdoria però non si ferma e su segnalazione di Giampaolo potrebbe arrivare in blucerchiato anche Gregoire Defrel dal Sassuolo.

Il tecnico ha già avuto alle sue dipendenze l’attaccante proprio alla Sampdoria dove nella stagione 2018-2019 ha messo a segno 11 gol.

Defrel al Sassuolo non è più una prima scelta e sarebbe felicissimo di ritornare alle dipendenze di Giampaolo e di rivestire la maglia della Samp.

Le società stanno lavorando per trovare un accordo che potrebbe esserci anche a breve. L’eventuale arrivo di Defrel potrebbe portare di conseguenza ad una cessione nel reparto avanzato già composto da Quagliarella, Caputo, Gabbiadini, Ciervo e Torregrossa.

Il contratto di Giampaolo

La formula del contratto di mister Giampaolo è abbastanza particolare. Per il momento il tecnico percepirà lo stesso stipendio che aveva col Torino e le due società si divideranno l’ingaggio con il 60% pagato dai blucerchiati ed il 40% dai granata che hanno ancora Giampaolo sul libro paga.

A salvezza ottenuta scatterà un biennale a 1,2 milioni di euro l’anno da parte della Sampdoria.